0 3 minuti 2 mesi

 

Una nuova aggressione anglo-americana prende di mira la capitale yemenita, Sana’a, e diversi governatorati.
Il corrispondente di Al Mayadeen ha riferito di una recente aggressione americano-britannica contro la capitale yemenita, Sanaa, e diversi governatorati. Ciò è avvenuto in concomitanza con l’intensificazione dell’attività dei voli nello spazio aereo.
Sabato, all’alba, aerei da guerra hanno condotto tre attacchi aerei sulla parte orientale della città di Saada, nel nord dello Yemen, segnando una nuova tappa nell’aggressione americano-britannica contro lo Yemen.

L’agenzia di stampa russa Sputnik ha citato una fonte del comune del governatorato di Saada, secondo cui aerei da combattimento americani e britannici hanno effettuato tre attacchi aerei sul campo di Kahlan, situato a est della città di Saada. La fonte ha aggiunto che i droni volteggiavano nel cielo della città prima che venissero lanciati i raid di aggressione.

Secondo il nostro corrispondente, gli attacchi aerei americani e britannici si sono concentrati sulle regioni di Attan, al-Nahdin e al-Hafa all’interno della capitale Sanaa.

Inoltre, ha riferito che gli aerei coinvolti nell’aggressione statunitense-britannica hanno condotto oltre 11 attacchi aerei sui distretti di Maqbanah e Haifan situati nella periferia occidentale e meridionale del Governatorato di Taiz, nel sud-ovest dello Yemen.

Inoltre, ha menzionato che l’aggressione americano-britannica ha condotto tre attacchi aerei contro i distretti di al-Lahiya e al-Salif, situati a nord della città costiera di Hodeidah sul Mar Rosso. Inoltre, sono stati segnalati sette raid nell’area di al-Jar nel distretto di Abs all’interno del governatorato di Hajjah, situato a nord-ovest dello Yemen.
Da parte sua, il nostro corrispondente ha dichiarato: “Oltre a Sanaa, l’ aggressione americano-britannica ha effettuato più di 22 attacchi aerei contro i governatorati di Hajjah, Dhamar e al-Bayda”.

Secondo la CNN , funzionari americani hanno confermato che gli Stati Uniti, in collaborazione con le forze britanniche, hanno preso di mira 30 località dello Yemen, effettuando attacchi in un totale di 10 località diverse.
Non si conosce ancora il numero delle vittime.

Fonte: Al Mayadeen

Traduzione: Fadi Haddad

Sorgente: YEMEN. L’aggressione statunitense-britannica prende di mira Sanaa e diversi governatorati – controinformazione.info

Please follow and like us:
0
fb-share-icon0
Tweet 20
Pin Share20