0 2 minuti 2 mesi

Giovedì Israele ha lanciato attacchi aerei su Rafah, nel sud di Gaza , dopo aver minacciato di inviare truppe nella città, dove circa 1,4 milioni di palestinesi hanno cercato rifugio da tutto il territorio.

Le potenze globali che cercano di trovare una via per porre fine alla guerra tra Israele e Hamas finora non hanno avuto successo, ma giovedì era atteso in Israele un inviato degli Stati Uniti per cercare di garantire un accordo di tregua.

La preoccupazione internazionale è cresciuta vertiginosamente per l’elevato numero di vittime civili e la terribile crisi umanitaria nella guerra scatenata dall’attacco di Hamas del 7 ottobre contro Israele.

Per gli ultimi aggiornamenti sul conflitto israelo-palestinese, visita la nostra pagina dedicata.

Secondo le Nazioni Unite, più di quattro mesi di incessanti combattimenti e attacchi aerei hanno raso al suolo gran parte del territorio costiero gestito da Hamas, spingendo la sua popolazione di circa 2,4 milioni di abitanti sull’orlo della carestia.

Nelle ultime settimane la preoccupazione internazionale si è concentrata su Rafah, la città più meridionale di Gaza, dove più di 1,4 milioni di persone costrette a fuggire dalle proprie case in altre parti del territorio vivono ora in rifugi affollati e tende improvvisate.

Ultima città non toccata dalle truppe di terra israeliane, Rafah funge anche da principale punto di ingresso attraverso il vicino Egitto per gli aiuti umanitari di cui ha disperatamente bisogno.

Israele ha avvertito che espanderà le sue operazioni di terra a Rafah se Hamas non libererà i rimanenti ostaggi tenuti a Gaza entro l’inizio del mese sacro del Ramadan, il mese prossimo.

Sorgente: Israele colpisce Rafah a Gaza mentre sono in corso i colloqui di tregua

Please follow and like us:
0
fb-share-icon0
Tweet 20
Pin Share20