0 6 minuti 5 mesi

Missile Houthi colpisce una nave a sud-est di Aden, nello Yemen

Missile Houthi colpisce una nave a sud-est di Aden, nello Yemen
In questa foto, un elicottero militare Houthi sorvola la nave mercantile Galaxy Leader nel Mar Rosso. (File/Reuters)
URL breve
Aggiornato il 15 gennaio 2024
2046
  • L’UKMTO “ha ricevuto una segnalazione di un incidente 95 miglia nautiche a sud-est di Aden, Yemen. Il comandante segnala che il lato sinistro della nave è stato colpito dall’alto da un missile”, ha detto l’agenzia
  • I residenti nel distretto di Jahaf hanno riferito di una massiccia esplosione lunedì dopo che un missile balistico è caduto in una zona collinare del distretto.

AL-MUKALLA: L’organizzazione britannica Maritime Trade Operations ha affermato di aver ricevuto segnalazioni di un missile che ha colpito una nave a sud-est della città di Aden, nel sud dello Yemen, poco dopo che i residenti nella provincia centrale di Al-Bayda e nella vicina provincia di Abyan hanno riferito di aver visto un missile lanciato da un Zona controllata dagli Houthi.

L’UKMTO “ha ricevuto una segnalazione di un incidente 95 miglia nautiche a sud-est di Aden, Yemen. Il comandante segnala che il lato sinistro della nave è stato colpito dall’alto da un missile”, ha detto l’agenzia.

L’avvertimento è arrivato circa un’ora dopo che gli abitanti del distretto Lawdar di Abyan – vicino al presunto sito di lancio del missile – hanno riferito di aver visto un missile lanciato dal territorio controllato dagli Houthi a Mukayras di Al-Bayda sorvolare i loro quartieri.

“Il missile è stato lanciato intorno alle 15:55 da una posizione collinare tenuta dagli Houthi a Mukayras, e i residenti hanno sentito un’esplosione e hanno osservato il fumo del missile nel cielo”, ha detto Mohsen Al-Markhi, un giornalista di Lawder, ad Arab News by telefono.

Un altro missile lanciato dagli Houthi è esploso lunedì vicino a un villaggio nella provincia meridionale di Al-Dhale, poche ore dopo che gli Stati Uniti avevano abbattuto un missile Houthi puntato su una nave della marina americana nel Mar Rosso.

I residenti nel distretto di Jahaf hanno riferito di una massiccia esplosione lunedì dopo che un missile balistico è caduto in una zona collinare del distretto.

La gente del posto ha inviato ad Arab News un video di una grande palla di polvere e fumo che si solleva dal sito dopo l’esplosione del missile.

I residenti affermano che il missile non aveva come obiettivo i loro quartieri ed è atterrato prima di raggiungere l’obiettivo previsto.

Il sito di notizie del Ministero della Difesa dello Yemen ha riferito che il missile balistico è stato lanciato dal villaggio di Al-Jaefri ad Al-Dhale, controllato dagli Houthi, ed è fatto esplodere in un’area tra due villaggi minori di Jahaf.

Dall’inizio degli attacchi Houthi nel Mar Rosso a novembre, i residenti in tutto lo Yemen, principalmente quelli che vivono all’interno o nelle vicinanze del territorio controllato dagli Houthi, hanno riferito di aver visto missili e droni Houthi sorvolare le loro aree, mentre altri sono esplosi vicino alle loro fattorie dopo aver fallito. raggiungere i loro obiettivi.

Ciò avviene dopo che il Comando Centrale degli Stati Uniti ha affermato che un missile antinave lanciato dagli Houthi è stato abbattuto da un aereo da caccia statunitense vicino alla città costiera di Hodeidah, nello Yemen, prima di raggiungere il suo obiettivo, il cacciatorpediniere navale USS Laboon.

Venerdì gli Houthi hanno promesso ritorsioni per i raid degli Stati Uniti e del Regno Unito nelle regioni sotto il loro controllo, aggiungendo che non si tireranno indietro dagli assalti contro qualsiasi nave diretta in Israele nel Mar Rosso.

Secondo gli Houthi, i loro sforzi mirano a spingere Israele a revocare l’assedio di Gaza.

A Sanaa, gli Houthi hanno affermato che il presidente iraniano Ebrahim Raisi ha chiamato il leader del Consiglio politico supremo della milizia, Mahdi Al-Mashat, per denunciare gli attacchi del Regno Unito e degli Stati Uniti sullo Yemen e per esortarli a continuare i loro attacchi contro le navi in ​​rotta verso Israele attraverso il Mar Rosso.

“Raisi ha sottolineato che la mossa dello Yemen per salvaguardare la navigazione internazionale e vietare il passaggio alle navi israeliane o a coloro che viaggiano verso la Palestina occupata è stata coraggiosa e prudente”, ha detto Raisi ad Al-Mashat, secondo l’agenzia di stampa ufficiale Houthi.

Mohammed Ali Al-Houthi, capo del Comitato Rivoluzionario Supremo della milizia, ha detto che molte navi hanno segnalato loro le loro destinazioni e li hanno avvisati che non avevano legami con Israele mentre navigavano attraverso il Mar Rosso per evitare attacchi seguendo le istruzioni degli Houthi di farlo la scorsa settimana. . Ha invitato tutte queste navi a seguire l’esempio.

In un post su X, Al-Houthi ha detto: “Salutiamo le navi che navigano attraverso il Mar Rosso, Bab Al-Mandab e il Mar Arabico che annunciano ‘Non abbiamo alcun rapporto con Israele’”.

Sorgente: Missile Houthi colpisce una nave a sud-est di Aden, nello Yemen


Scopri di più da NUOVA RESISTENZA antifa'

Abbonati per ricevere gli ultimi articoli via e-mail.