bombardiere B21
0 5 minuti 3 mesi

CINA  /  MILITARE

La produzione affrettata di bombardieri B-21 riflette l’ossessione degli Stati Uniti di contenere la Cina: esperti

DiLiu Xuanzun

Pubblicato: 29 gennaio 2024 19:46

Il bombardiere stealth B-21 Raider viene presentato alla Northrop Grumman il 2 dicembre 2022 a Palmdale, California, negli Stati Uniti.

È il primo nuovo aereo bombardiere americano in più di 30 anni.

Foto: VCG

Con una mossa che secondo gli esperti riflette l’ossessione degli Stati Uniti di contenere la Cina e che rischia di ritorcersi contro di essa, gli Stati Uniti avrebbero recentemente avviato la produzione del bombardiere B-21, che ha effettuato il suo primo volo solo due mesi fa.

Citando una dichiarazione di un funzionario del Pentagono la scorsa settimana, Voice of America (VOA) ha riferito domenica che la produzione a basso ritmo del B-21 è stata approvata dopo il suo volo inaugurale il 10 novembre 2023. 21, insieme all’iniziativa Next Generation Air Dominance, mostra la serietà degli Stati Uniti nella grande competizione di potere con la Cina, ha detto un esperto citato dalla VOA.Si prevede che almeno 100 bombardieri B-21 sostituiranno i bombardieri B-1B e B-2 e si uniranno ai bombardieri B-52J negli anni ’30, con il primo che entrerà in servizio a metà degli anni ’20, secondo quanto riportato dai media statunitensi.

Rispetto al suo predecessore, il B-2, il B-21 continua a sottolineare le sue capacità stealth, ma si cercano costi di produzione e manutenzione inferiori attraverso la riduzione delle dimensioni, della capacità di carico utile e della portata in modo che possa essere prodotto in serie, secondo numerosi esperti militari cinesi raggiunti dal Global Times.

Considerati i numeri di massa, i B-21 possono essere schierati in operazioni distribuite, quindi avranno meno probabilità di essere annientati sul terreno e avranno maggiori possibilità di lanciare attacchi a sorpresa in missioni di tipo guerriglia, hanno detto gli esperti, sottolineando che un’altra caratteristica dei B-21 Il B-21 ha una struttura aperta, il che significa che può essere aggiornato man mano che si sviluppa, motivo per cui la produzione a basso ritmo può essere avviata già due mesi dopo il primo volo, hanno detto gli esperti.Tuttavia, gli analisti hanno espresso dubbi sulla produzione affrettata, poiché la produzione di solito inizia solo dopo le fasi di dimostrazione e prototipo, che possono richiedere anni.Nonostante l’applicazione di nuove tecnologie di produzione, un progresso così avventato potrebbe portare a molti problemi tecnici imprevisti, che potrebbero solo rallentare il progetto, ha detto lunedì al Global Times un esperto militare cinese che ha richiesto l’anonimato.

Ciò dimostra quanto gli Stati Uniti siano ossessionati dal contenimento della Cina e dal mantenimento della propria egemonia militare globale, ha affermato l’esperto.

La Cina non è interessata a una corsa agli armamenti con gli Stati Uniti, ma svilupperà le sue capacità di difesa nazionale per difendere la sicurezza nazionale, compreso lo sviluppo di “scudi” come sistemi radar anti-stealth avanzati, missili terra-aria, caccia per la superiorità aerea e intercettori , così come “lance” che possono prendere di mira gli aeroporti da cui decollano aerei ostili, dicono gli analisti.

Oltre ai missili da crociera e balistici di precisione, la Cina può anche raggiungere aeroporti ostili con i propri bombardieri, compresi quelli simili al B-21, ha detto al Global Times Zhang Xuefeng, un esperto militare cinese.

L’aeronautica cinese e l’industria aeronautica del paese hanno più volte lasciato intendere che un bombardiere stealth, presumibilmente chiamato H-20, è in fase di sviluppo.

Sebbene il B-21 sia progettato per essere conveniente, ha anche riscontrato problemi di costo.Northrop Grumman, il produttore del B-21, ha già riportato un onere al lordo delle imposte di quasi 1,6 miliardi di dollari sul programma B-21 Raider nell’ultimo trimestre del 2023, causato da costi di produzione superiori alle aspettative e perturbazioni macroeconomiche, secondo i media statunitensi Lo ha riferito venerdì il Defense News.Altri problemi potrebbero verificarsi a causa della fretta degli Stati Uniti, hanno detto gli osservatori.

Sorgente: La produzione affrettata di bombardieri B-21 riflette l’ossessione degli Stati Uniti di contenere la Cina: esperti – Global Times

Please follow and like us:
0
fb-share-icon0
Tweet 20
Pin Share20