0 1 minuto 4 mesi

Le forze di occupazione scavano fosse nel cimitero austriaco vicino all’ospedale Nasser a Khanyounis a sud della Striscia di Gaza…

Vale la pena notare che ci sono molti precedenti in cui l’esercito di occupazione ha riesumato tombe e rubato i corpi dei martiri per poi restituirli in seguito, dopo aver rubato i loro organi e le loro pelli. Israele ha rubato dozzine di corpi di martiri dall’ospedale Al-Shifa quando era hanno anche rubato i corpi dei martiri dopo aver riesumato le loro tombe nell’ospedale Al-Awda, nel nord della Striscia di Gaza, e hanno investito alcuni dei corpi con i bulldozer, provocando la loro deturpazione e l’impossibilità per chiunque di identificare i corpi.