0 2 minuti 7 mesi

“In guerra, sono i bambini a soffrire per primi e a soffrire di più”. Il portavoce dell’UNICEF James Elder parla della terrificante situazione in cui versano i bambini e le famiglie a Gaza mentre la violenza riprende

Traduzione:

Il cessate il fuoco è finito. Si sentono già i bombardamenti e sono in ospedale.

C’è stato un colpo a circa 50 metri da qui.

Questo è il più grande ospedale ancora funzionante di Gaza.

È al 200% della capacità. Sì, questo è un ospedale. Il sistema sanitario qui è sopraffatto.

Questo ospedale semplicemente non può accogliere più bambini con le ferite della guerra. Ci sono bambini ovunque. Questi bambini stanno dormendo. Hanno sganciato una bomba letteralmente a 50 metri da qui.

Non posso pensare a come sia stata ridotta la capacità degli ospedali nelle nostre sette settimane.

Non possiamo vedere più bambini con le ferite di guerra, con le ustioni, con le schegge che ricoprono i loro corpi, con le ossa rotte …

Chi ha influenza e non fa nulla permette l’uccisione dei bambini. Questa è una guerra contro i bambini.


Scopri di più da NUOVA RESISTENZA antifa'

Abbonati per ricevere gli ultimi articoli inviati alla tua e-mail.