0 5 minuti 6 mesi

Edizione del 21 dicembre 2023

Barriere, controlli, respingimenti. L’Ue trova l’accordo sul patto immigrazione e asilo ed è un trionfo delle destre. Italia sconfitta, restano le regole di Dublino. Anche ai bambini di sei anni saranno prese le impronte. Von der Leyen parla come Meloni: «Decidiamo noi chi entra»

Checkpoint Europa
Checkpoint Europa
EUROPA

Checkpoint Europa

Carlo Lania

CHECKPOINT EUROPABarriere, controlli, respingimenti. L’Ue trova l’accordo sul patto immigrazione e asilo  ed è un trionfo delle destre. Italia sconfitta, restano le regole di Dublino. Anche ai bambini di sei anni saranno prese le impronte. Von der Leyen parla come Meloni: «Decidiamo noi chi entra»

COMMENTI

La guerra delle parole, quella delle bombe

Roberto Zanini

L’ONU SENZA TREGUACeasefire, cessate-il-fuoco era troppo: veto. Pause umanitaria sembrò funzionare: durò pochi giorni, poche ore al giorno. Quindi è stato proposto cessation delle ostilità: neanche a parlarne. Ora si tratta su […]