0 5 minuti 3 mesi

Il primo ministro Netanyahu, pochi giorni fa, ha invocato la teoria di Amalek per giustificare i massacri di Gaza, basandosi su una Bibbia ebraica: “ricordati cosa ti ha fatto Amalek, dice la nostra sacra Bibbia in 1 Samuele 15:3: ora vai e colpisci Amalek e distruggi tutto ciò che possiedono e non risparmiarli, e uccidi uomini e donne, bambini e neonati, buoi e pecore, cammelli e asini”. ( https://bit.ly/3MPDmbV ).

Con la loro scandalosa “ dottrina Amalek ” paleobiblica, Netanyahu e i suoi alleati suprematisti colonizzatori Ben-Gvir e Smotrich giustificano il loro infanticidio per restare al potere: applicano la loro controversa ermeneutica in modo unilaterale, eccezionale e solipsistico, ma che manca di validità universale e ha tre risoluzioni dell’ONU in sospeso per la creazione dello Stato inalienabile palestinese: 142 (del 1948), 242 (del 1967) e 338 (del 1973). Vedi le mappe ( https://bit.ly/3uurIg7 ) e anche da The Economist ( https://bit.ly/3sFA7Nn ).

Senza entrare nella sua inquietante dichiarazione sulla “ingegneria specifica del Covid-19 per evitare di danneggiare gli ashkenaziti (leggi: i Khazariani ” ( https://bit.ly/40M7oD7 ), Robert Kennedy Jr. forse ha ritrattato per non subire la sorte di suo padre e di suo zio: Israele è per noi una roccaforte. È quasi come avere una portaerei in Medio Oriente. Questo è il nostro più antico alleato. Se Israele scompare, Russia, Cina e i paesi BRICS+ controlleranno il 90% del territorio mondiale petrolio, e questo sarà un disastro per la sicurezza nazionale degli Stati Uniti ( https://bit.ly/40Mg10n ).

Nel 1982, il macellaio di Sabra e Shatila, il generale Ariel Sharon, si vantava: non preoccupatevi delle pressioni americane su Israele. Noi, il popolo ebraico, controlliamo gli Stati Uniti e gli americani lo sanno ( https://bit.ly/3MP5Fas ).

 

 

Biden e Netanyahu, chi comanda veramente

Il colonnello in pensione Douglas McGregor ha appena commentato: Gli israeliani, di fatto, possiedono Washington. Hanno ottenuto ciò che volevano. Francamente, Netanyahu esercita più influenza e autorità a Washington dello stesso Biden. Gli israeliani hanno deciso che questa è un’occasione per regolare i conti con tutti i loro nemici, poiché possono contare sull’influenza del nostro potere ( https://bit.ly/47E0X7h ). Netanyahu è il re degli Stati Uniti , non di Israele!

Gli accademici John Mearsheimer e Stephen Walt hanno dimostrato il potere della “ lobby israeliana ” negli Stati Uniti nel loro libro che denuncia l’onnipotente asse Hollywood/Wall Street/multimedia ( https://amzn.to/3MNcn0z ).

 

 

Non è nell’interesse di Netanyahu e dei suoi alleati suprematisti Ben-Gvir, ministro della Sicurezza (sic), e Smotrich, ministro delle Finanze, sostenere il diritto catastale teologico perpetuo della terra (sic) di Israele fin dai tempi dei Cananei/ Fenici / Semiti Sono antecedenti agli Israeliti/Ebrei/Ebrei/Israeliani – per non parlare dei convertiti Khazariani ( https://bit.ly/3QqemJr ), di origine mongola, che fa deragliare l’inafferrabile legge del ritorno ( https://amzn. a/2MR0PfM )–.

Il noto ricercatore belga Elijah Magnier (EM), uno dei massimi esperti contemporanei del Medio Oriente, dimostra che “ Filistine , la Palestina, fu abitata inizialmente da arabi cananei, non ebrei”. Quindi la terra di Canaan è anteriore ad Abramo e Mosè ( https://bit.ly/49KqqOa ).

EM commenta che il nipote di Noè era Canaan, figlio di Cam, da dove provengono i popoli cananei (Genesi 9:18) . I Cananei e la loro tribù affine, i Gebusei, sono popoli arabi che migrarono in Palestina dalla penisola arabica prima (sic) degli ebrei, intorno al 2500 a.C. C. Infine, i Fenici, come i loro vicini moabiti ed edomiti, erano popoli semitici cananei . Anche Gerusalemme è di origine cananea-fenicio-semitica: il suo nome significa molto probabilmente Città di Shalem , dio della religione cananea; Dizionario delle Divinità e dei Demoni nella Bibbia ( https://bit.ly/49Jr5Q3 ): identificata anche come Venere, secondo le famose Tavole di Ugarit .

I veri proprietari teologici e catastali dell’antica Palestina sono i Cananei/Fenici/Semiti che oggi non potrebbero recuperare i loro beni saccheggiati poiché mancano di 300 bombe termonucleari clandestine (https://bit.ly/3SEJGqm) e del sostegno illimitato degli Stati Uniti.

 

 

Fonte: alfredojalife.com

Traduzione: Luciano Lago

Sorgente: Netanyahu ha invocato la Bibbia per giustiicare il genocidio dei palestinesi e porta Biden dove vuole – controinformazione.info