0 2 minuti 8 mesi

Nuovi appelli a “sospendere” gli attacchi israeliani a Gaza tra l’indignazione per le vittime
02 novembre 2023

Secondo quanto riferito , le truppe di terra israeliane sono avanzate verso Gaza City mentre gli sforzi diplomatici si stanno intensificando per almeno una breve pausa nei combattimenti nella guerra più mortale di Gaza, tra l’indignazione per le crescenti vittime.

Il presidente degli Stati Uniti Joe Biden ha suggerito una “pausa” umanitaria , senza chiedere un cessate il fuoco, e il segretario di Stato americano Antony Blinken dovrebbe tornare nella regione venerdì.

I paesi arabi, compresi quelli alleati con gli Stati Uniti e in pace con Israele, hanno espresso un crescente disagio nei confronti della guerra.

L’apertura del valico di frontiera di Rafah  , che ha consentito a centinaia di titolari di passaporto straniero e palestinesi feriti di lasciare Gaza mercoledì, ha fatto seguito a settimane di colloqui tra Egitto, Israele, Stati Uniti e Qatar, che media con Hamas.

Secondo il ministero della Sanità palestinese a Gaza, finora Israele ha ucciso 9.061 palestinesi a Gaza, tra cui oltre 3.760 bambini. Gli attacchi israeliani sul campo profughi di Jabalia martedì e mercoledì, che hanno causato indignazione in tutto il mondo, hanno ucciso 195 persone e ne hanno ferite 777.

Israele bombarda indiscriminatamente la Striscia di Gaza dal 7 ottobre, quando Hamas ha lanciato un attacco a sorpresa contro Israele, uccidendo 1.400 persone e prendendo circa 240 ostaggi.

Nella Cisgiordania occupata, 132 palestinesi sono stati uccisi negli attacchi israeliani.

Sorgente: Appelli a sospendere gli attacchi israeliani a Gaza che hanno causato la morte di oltre 9.000 persone


Scopri di più da NUOVA RESISTENZA antifa'

Abbonati per ricevere gli ultimi articoli via e-mail.

Rispondi