0 14 minuti 8 mesi

Edizione del 21 ottobre 2023

Contro «terrorismo e tirannia» voglio 100 miliardi di dollari in aiuti militari per Ucraina, Israele e Taiwan (che non sta bruciando ma rischia). Solenne discorso alla Nazione dallo Studio ovale, Joe Biden mette gli Usa «nazione essenziale» alla guida del conflitto bellico globale

INTERNAZIONALE

Finché c’è guerra

Luca Celada

Contro «terrorismo e tirannia» voglio 100 miliardi di dollari in aiuti militari per Ucraina, Israele e Taiwan (che non sta bruciando ma rischia). Solenne discorso alla Nazione dallo Studio ovale, Joe Biden mette gli Usa «nazione essenziale» alla guida del conflitto bellico globale

INTERNAZIONALE

«Arrestata a Marsiglia perché palestinese»

Alessandro Barbieri, Emily Pomponi

FRANCIA/PALESTINAIntervista alla femminista gazawi Mariam Abu Daqqa, detenuta dalla polizia francese su ordine del ministero degli interni. Ieri il tribunale ha sospeso l’ordine di espulsione ma Darmanin fa ricorso: «Le istituzioni si sono permesse di dire che sono una terrorista, ma io non lo sono e non lo sono mai stata. Non si può dire che tutti i palestinesi sono Hamas, prima di Hamas c’è il popolo palestinese che rischia di essere annientato»

ITALIA

Riaperte le indagini sulla morte in carcere di Stefano Dal Corso

Giansandro Merli

IL CASOPer i familiari non si è suicidato: «Il giorno prima pestato dalle guardie penitenziarie». L’uomo è stato ritrovato senza vita nell’istituto di Oristano a ottobre dell’anno scorso. Sempre negata l’autopsia. Il corpo è in una cella frigo del cimitero di Prima Porta

LAVORO

I sovranisti che si fanno comandare da Morselli e indiani

Massimo Franchi

POLITICA INDUSTRIALELa lotta dei lavoratori ha ottenuto un prima risultato. Ma da febbraio lo stato ha messo 680 milioni ma non riesce a diventare azionista di maggioranza. E l’ad di Arcelor Mittal continua a dismettere Acciaierie d’Italia

LAVORO

Ex Ilva: «Basta teatrini, ora soluzioni»

Gaetano De Monte

SCIOPEROA Roma la manifestazione degli operai delle acciaierie di Genova, Taranto, Terni, Piombino. In corteo sfila anche il sindaco di Novi Ligure, ma nessuna altra istituzione locale è presente. I segretari confederali ricevuti a Palazzo Chigi e rassicurati sul rischio chiusura della fabbrica pugliese. Ma la mobilitazione dei sindacati non si ferma

LAVORO

Ex Gkn, Rsu e Fiom: “Senza tavolo di crisi, il governo favorisce speculazioni”

Riccardo Chiari

REINDUSTRIALIZZAZIONE A RISCHIOIl tavolo tecnico fissato il 25 ottobre per l’esame del progetto industriale operaio non è sufficiente: “Non potrà mai realizzarsi senza la volontà delle istituzioni a un rilancio del sito, con il ritiro dei licenziamenti, la disponibilità ad investire risorse, e ammortizzatori sociali che diano il tempo di portarlo in fondo”.

ECONOMIA

Rider: Deliveroo e Uber Eats dovranno versare milioni di euro in contributi

Roberto Ciccarelli

MILANOUn altro caso di supplenza della magistratura, e di assenza della politica, quando si tratta di stabilire i diritti dei lavoratori. Davanti alla multinazionali, di qualsiasi taglia, valgono solo gli annunci di quando si è all’opposizione. Poi quando si è al governo arriva il realismo capitalista. E poco o nulla si può fare per gli sfruttati in bicicletta che portano a casa la birretta

CULTURA

Tronie», una faccia da attaccare al muro

Arianna Di Genova

INTERVISTE«Turning Heads»: il curatore Koen Bulckens racconta la mostra di Anversa. «Le ricerche nel campo delle neuroscienze hanno dimostrato che una parte significativa del nostro cervello è dedicata alla lettura dei volti. Sono antichi istinti che fanno parte della lunga evoluzione umana»

ALIAS

Nella sconfort zone

Natasha Ceci

MOSCOW MULEDopo una sbirciata alle arti marziali e il proposito di annodarmi le ossa con Hot Yoga ho scelto un normale berlinese «Fitness Studio» di medio-alto livello per donne con la sauna incorporata, il divano all’ingresso e l’acqua gratis…

ALIAS

Gli Ultrasuonati

Roberto Peciola

FOLK ROCK I valori di Billy Billy Bragg rappresenta per l’Inghilterra degli «umiliati e offesi» quello che Steve Earle è per gli statunitensi mai abbandonatisi alle derive trumpiane: uno che […]

ALIAS

Amplificazione, l’evoluzione corre sul palco

Antonio Bacciocchi

STORIE/COME L’AVVENTO DEL ROCK E DI SONORITÀ PIÙ DURE HANNO CAMBIATO L’ASCOLTO DELLA MUSICA DAL VIVODalle tecniche degli anni Settanta sviluppate da nomi come Charlie Watkins, Bill Hanley e Owsley Stanley, fino ai giorni nostri

ALIAS

Paganetti, suggestione genovese

Flavio Massarutto

JAZZ TRACKA partire dalla suggestione di uno dei nomi di Genova, il trombettista ligure Andrea Paganetto, classe 1982, confeziona un album che non passa inosservato. Ianua (Orange Home Records) ha suoni […]

ALIAS

Sparklehorse, anima fragile

Michele Casella

RICORDI/UN DOCUMENTARIO E UN DISCO POSTUMO RIACCENDONO L’ATTENZIONE SUL CANTAUTORE USAMorto suicida nel 2010, Mark Linkous è stato tra le figure più sincere e illuminate che la scena «alternative» ci abbia regalato