0 3 minuti 8 mesi

 10 OTTOBRE 2023

 

Martedì, l’esercito israeliano ha lanciato altri missili contro le case nella Striscia di Gaza, uccidendo molti palestinesi, tra cui un bambino e una donna.

L’esercito ha lanciato missili contro case ed edifici nella zona di Al-Atatra a Beit Lahia, nel nord di Gaza, e una casa nella città di Bani Soheila, a est di Khan Younis, nella parte meridionale della Striscia di Gaza.

La televisione palestinese ha riferito che i missili israeliani hanno ucciso diciannove palestinesi a Khan Younis.

Fonti mediche hanno detto che un bambino e una donna erano tra i tanti palestinesi uccisi dai missili israeliani nella zona di Al-Atatra e hanno aggiunto che decine di palestinesi sono rimasti feriti.

I cadaveri dei palestinesi uccisi sono stati ritrovati sotto le macerie delle case e degli edifici bombardati mentre le operazioni di salvataggio continuavano nonostante i bombardamenti israeliani in corso.

L’esercito ha anche lanciato missili contro case ed edifici vicino al valico di Beit Hanoun (Erez) e un edificio residenziale di cinque piani a Jabalia, nel nord di Gaza, provocando vittime.

Inoltre, l’esercito ha lanciato un missile contro un appartamento nel campo profughi di Al-Boreij, nel centro di Gaza e nell’area di Nasr, a nord-ovest di Gaza City.

Inoltre, almeno cinque palestinesi sono stati uccisi dai missili israeliani a Rafah, nella parte meridionale della Striscia di Gaza.

Il Ministero della Sanità di Gaza ha affermato che l’offensiva israeliana su Gaza continua per il quarto giorno e ha portato alla morte di almeno 704 palestinesi e al ferimento di 4.000; tra le vittime ci sono decine di donne e bambini. Le vittime includono donne, anziani, bambini e neonati.

I bombardamenti sono ancora in corso e le cifre non includono le persone ancora sepolte sotto le macerie delle case e degli edifici bombardati.

Sorgente: Army Kills Many Palestinians, Including An Infant, In Gaza | – IMEMC News