0 2 minuti 8 mesi

Israele ha continuato a lanciare attacchi aerei indiscriminati  contro la Striscia di Gaza assediata per il 13° giorno consecutivo, mentre i residenti continuavano a piangere le centinaia di persone uccise in un precedente attacco aereo, attribuito dai palestinesi a Israele, che aveva colpito l’ospedale Al-Ahli Al-Arab dell’enclave il Martedì notte. Decine di palestinesi sono stati uccisi giovedì mattina, secondo l’agenzia palestinese Wafa , negli attacchi israeliani che hanno colpito varie aree residenziali di Gaza.Secondo fonti locali, i missili hanno colpito Rafah, uccidendo più di 30 persone appartenenti a diverse famiglie e ferendone decine di altre che sono state trasferite all’ospedale Abu Youssef Al-Najjar.Aerei israeliani hanno bombardato anche il piano superiore della torre Al-Masry a Rafah.Fonti locali hanno aggiunto che un palestinese è stato ucciso e altri 21 sono rimasti feriti in un bombardamento israeliano contro un edificio residenziale a ovest di Khan Yunis.L’assalto di Israele arriva mentre migliaia di abitanti di Gaza attendono tonnellate di aiuti dall’Egitto, dopo che il presidente degli Stati Uniti Joe Biden ha stretto un accordo con Il Cairo e Tel Aviv per consentire l’arrivo dei soccorsi.Biden ha detto mercoledì che il presidente egiziano Abdel Fattah al-Sisi ha accettato di “lasciare passare fino a 20 camion” nella Striscia di Gaza pesantemente bombardata, a partire da venerdì, dando alle autorità il tempo di riparare le strade.La scorsa settimana Israele ha imposto un assedio totale di Gaza, tagliando carburante, cibo e acqua, con una mossa denunciata dalle organizzazioni internazionali e dai gruppi per i diritti umani.

Sorgente: Gaza: gli attacchi israeliani entrano nel 13° giorno in mezzo ad un crescente spargimento di sangue


Scopri di più da NUOVA RESISTENZA antifa'

Abbonati per ricevere gli ultimi articoli via e-mail.