0 2 minuti 10 mesi

Il regime israeliano si è reso protagonista dell’ennesimo bagno di sangue in Palestina. A tal proposito, il movimento Hezbollah ha rilasciato ieri una dichiarazione in cui condanna l’aggressione israeliana a Jenin, elogiando l’eroica fermezza della Resistenza palestinese.

Secondo gli ultimi dati, almeno dieti palestinesi sono stati assassinati nel brutale raid dell’esercito del regime israeliano su Jenin, sostenuto da droni armati e veicoli blindati.

Le Brigate Jenin, formate da diversi gruppi della Resistenza palestinese, hanno promesso di avere centinaia di combattenti all’interno di Jenin e che combatteranno fino all’ultimo respiro.

Hezbollah ha inoltre sottolineato che, nonostante l’uso di armi avanzate da parte del regime sionista, i combattenti palestinesi hanno dimostrato la loro capacità di sconfiggere il nemico sionista. “Sottolineiamo il nostro pieno sostegno alla nazione palestinese e ai gruppi della Resistenza e a tutte le opzioni che considerano appropriate”, si legge nella dichiarazione di Hezbollah.

“I combattenti palestinesi hanno dimostrato ancora una volta la loro vigilanza e capacità di resistere all’arroganza del nemico e contrastare i suoi obiettivi, nonostante l’uso israeliano di forze d’élite e le più avanzate e armi letali”, si legge nella dichiarazione.

Hezbollah ha sottolineato che i risultati di questa battaglia riveleranno la stupidità del nemico e l’errata interpretazione della volontà del popolo palestinese, che ha forza e determinazione così come scelte e mezzi che faranno pentire il nemico per i suoi crimini.

Hezbollah, infine, ha offerto le più sentite condoglianze al caro popolo palestinese e alle sue fazioni della Resistenza per la morte dei fratelli palestinesi.

Sorgente: Hezbollah al fianco dei fratelli di Jenin – Il Faro sul Mondo

Please follow and like us:
0
fb-share-icon0
Tweet 20
Pin Share20