0 2 minuti 8 mesi

Il ragazzo è stato ascoltato tutta la notte dagli investigatori. Tra i due coetanei non c’era nessuna relazione sentimentale

È stato arrestato il 17enne fermato mercoledì sera a Primavalle per il femminicidio di Michelle Maria Causo. Il ragazzo, originario dello Sri Lanka, è stato sentito per tutta la notte in questura dalla polizia e dal pm a cui la Procura dei minori ha affidato l’inchiesta.

 

 

Michelle Causo
Michelle Causo

Il giovane, coetaneo della vittima, è accusato di aver accoltellato la ragazza, averla chiusa in un grosso sacco nero di plastica ed aver cercato di disfarsi del corpo trasportandolo in un carrello della spesa fino ai cassonetti di via Stefano Borgia. Smentita dagli inquirenti l’ipotesi che i due fossero sentimentalmente legati e che la vittima fosse incinta.

 

Omicidio a Primavalle, i rilievi sul carrello in cui è stato trasportato il corpo di Michelle Causo

 

Ad accorgersi del tentativo del 17enne è stato un vicino di casa che ha visto la scia di sangue lasciata dal passaggio del carrello. A quel punto è scattata la chiamata al 112 e la polizia, inclusi gli agenti della scientifica, è arrivata sul posto per tutti i rilievi del caso. Prima è scattato il fermo e ora l’accusato per il femminicidio di Michelle è in stato di arresto e in attesa di convalida.

Sorgente: Omicidio Primavalle, arrestato il 17enne accusato del femminicidio di Michelle Causo – la Repubblica