0 3 minuti 9 mesi

Lo afferma una ricerca degli scienziati dell’università di Seul. Un fenomeno che si stima possa modificare in futuro il clima del pianeta

Enrico Franceschini

LONDRA – Gli esseri umani hanno estratto talmente tanta acqua dal sottosuolo che l’asse della Terra si è spostato verso est di quasi un metro. Lo rivela una ricerca di scienziati dell’università di Seul citata dal sito americano di informazione Axios. In futuro il fenomeno potrebbe influire sul clima del nostro pianeta, alterandone le stagioni.

Per il momento quanto è stato riscontrato dagli studiosi sudcoreani non ha provocato cambiamenti climatici. L’asse terrestre si sposta per cause naturali di vari metri all’anno. L’ulteriore deviazione registrata dagli scienziati è stata soltanto di 78 centimetri ed è avvenuta in un lungo periodo di tempo, fra il 1993 e il 2010. Inoltre, ricerche precedenti avevano già segnalato il fenomeno, attribuendone le cause principali allo scioglimento dei ghiacci, anch’esso causato dall’effetto serra, e da molteplici attività umane, tra cui l’estrazione di acque sotterranee.

 

Ora tuttavia quest’ultima attività, la crescente estrazione della falda acquifera per vari usi industriali e d’altro genere, appare come un elemento maggiormente significativo di quanto era stato riscontrato in passato. “La redistribuzione delle acque del sottosuolo ha in realtà avuto il maggiore impatto sullo spostamento dell’asse attorno a cui ruota la Terra”, afferma il geofisico Ki-Weon Seo nello studio in questione. 

In pratica, quando una grande quantità di acqua viene rimossa dal sottosuolo, il centro di gravità del pianeta si muove. Ora gli scienziati hanno verificato che, nei diciassette anni fra il 1993 e il 2010, l’asse della Terra si è spostato verso 64.16 gradi Est alla velocità di 4,36 centimetri all’anno, equivalente appunto a un totale di 78 centimetri, a causa dello svuotamento delle risorse acquifere sotterranee. Il cambiamento non influisce per adesso sulle stagioni, conclude lo studio, ma nel lungo tempo potrebbe modificare il clima del nostro pianeta.

Sorgente: Lo studio: “Gli umani hanno estratto talmente tanta acqua dal sottosuolo che l’asse della Terra si è spostato” – la Repubblica