0 9 minuti 10 mesi

Edizione del 28 aprile 2023

La relazione del governo sullo scostamento di bilancio bocciata alla camera. Parecchi assenti tra i deputati della maggioranza. Giorgetti tuona: «Non si rendono conto». Meloni: «Brutto scivolone». Conte e Schlein all’attacco. Oggi nuovo voto

È scomparso il Def

È scomparso il Def

Andrea Colombo

La relazione del governo sullo scostamento di bilancio bocciata alla camera. Parecchi assenti tra i deputati della maggioranza. Giorgetti tuona: «Non si rendono conto». Meloni: «Brutto scivolone». Conte e Schlein all’attacco. Oggi nuovo voto

BUON COMPLEANNO MANIFESTO

Il nostro regalo siete voi

Matteo Bartocci

1971-2023Il 28 aprile 1971 questo foglio corsaro usciva in edicola come quotidiano. Quest’anno il regalo per il nostro compleanno siete voi. Non abbiamo bisogno di nient’altro. La campagna abbonamenti «amore» significa avere cura della relazione tra chi scrive il giornale e chi lo legge

SINDACATI CONVOCATI

A rischio il decreto Lavoro ma i sindacati sono convocati

Massimo Franchi

DIALOGO ASOCIALEIl passo falso della maggioranza mette in forse il provvedimento del Primo maggio. Come oramai d’abitudine, Cgil-Cisl-Uil (e Ugl) chiamate per una mera comunicazione delle misure

DALL’ARCHIVIO

I ragazzi di Salò

Luigi Pintor

DALL’ARCHIVIOMi domando come mai i ragazzi e le ragazze di Salò siano venuti in mente a Luciano Violante nell’anno 1996, nel giorno della sua elezione alla presidenza della Camera. Non […]

LAVORO

Il primo maggio in piazza a Roma contro il taglio al «reddito di cittadinanza»

Roberto Ciccarelli

Il primo maggio alle 10 al Pantheon a Roma ci sarà una mobilitazione contro il taglio del «reddito di cittadinanza» nel «Decreto lavoro» e per la sua estensione in maniera il più possibile incondizionata. La protesta si sta allargando in tutto il paese ed è sostenuta da 120 realtà associative, sindacati, studenti e comitati di quartiere. Proseguirà per una settimana in 30 città da Nord a Sud. Corteo nazionale a Roma il 27 maggio

CULTURA

False narrazioni sulla città alienata

Massimiliano Guareschi

GEOGRAFIEIntorno al libro di Lucia Tozzi «L’invenzione di Milano. Culto della comunicazione e politiche urbane» (Cronopio). Il volume ha fatto molto discutere, suscitando un senso di liberazione per alcuni e fastidio per altri. A essere chiamate in causa sono non solo le scelte urbanistiche ma tendenze più generali riguardanti la relazione fra pubblico e privato, le politiche culturali, il welfare. Il comune, sottraendosi a una funzione di pianificazione strategica, si limita, in nome dell’esigenza di attrarre gli investimenti, a svolgere il ruolo di facilitatore

VISIONI

Al Roadburn le mille sfaccettature dell’heavy

Lucrezia Ercolani

FESTIVALOltre novanta gruppi in quattro giorni di concerti, a Tilburg la manifestazione che ridefinisce il genere. Le fragilità legate alla pandemia, un programma sempre più aperto e underground, una comunità in divenire. Tra i live più trascinanti Backxwash, rapper e «angry trans woman»

RUBRICHE

Il manga che unisce Cina, Giappone e Corea

Matteo Boscarol

MABOROSHIIl venti aprile, centinaia di migliaia di persone in tutta la Cina hanno affollato le sale cinematografiche locali per l’uscita dell’atteso “The First Slam Dunk”, film giapponese che nella prima settimana di proiezioni ha incassato circa 55 milioni di euro