0 2 minuti 11 mesi

L’assalto russo a Bakhmut è in corso e i combattenti Wagner dichiarano nuove vittorie nella regione. Nonostante le affermazioni ufficiali dei comandanti dell’AFU e dei funzionari di Kiev sull’imminente controffensiva, le unità ucraine continuano a ritirarsi.

Il 15 marzo, il capo della Wagner PMC Yevgeny Prigozhin ha affermato che il villaggio di Zaliznyanskoe era passato sotto il controllo delle unità Wagner. Il villaggio si trova nella periferia nord-occidentale di Bakhmut. Il controllo russo di Zaliznyanskoe rafforza l’artiglio russo attorno al gruppo ucraino a Bakhmut.
Fonti militari ucraine hanno confermato la perdita del villaggio.

“I russi continuano il loro assalto nell’area dell’autostrada E40, a seguito delle loro operazioni, hanno occupato Zailiznyanskoye e preso piede”, hanno affermato fonti ucraine.

Alla periferia occidentale di Bakhmut, i gruppi d’assalto di Wagner stanno già prendendo d’assalto Bogdanovka. Le forze russe hanno anche lanciato l’operazione di rastrellamento nel villaggio di Khromovo. Si stanno avvicinando all’ultima strada per Bakhmut e il villaggio di Khromovo è l’ultima roccaforte ucraina sulla loro strada.

Allo stesso tempo, le forze di Wagner stanno aggirando Bogdanovka, avanzando verso ovest, assaltando Dubovo-Vasilevka. Il controllo di questo villaggio consentirà alle forze russe di prendere la strada per Bakhmut-Chasov Yar sotto controllo del fuoco.

Nella periferia sud di Bakhmut sono in corso scontri lungo la strada per Konstantinovka, vicino al villaggio di Konstantinovka.

Fonte: South Front

Traduzione: Luciano Lago

Sorgente: I COMBATTENTI DI WAGNER HANNO PRESO IL CONTROLLO DI ZALIZNYANSKOE VICINO A BAKHMUT – controinformazione.info