0 3 minuti 11 mesi

Crisi cardiaca per Alfredo Cospito. Trasferito con urgenza in ospedaleOsservatoriomarzo 21, 2023 in 41bis, carcere EditSi aggravano le condizioni di salute di Alfredo Cospito: “Ha avuto una crisi cardiaca e stava morendo. Per lui danni irreversibili”. È quanto riferisce il medico della difesa all’avvocato di Alfredo Cospito, Flavio Rossi AlbertiniSono sempre più gravi le condizioni di salute di Alfredo Cospito in sciopero della fame dall’ottobre scorso contro il regime carcerario del 41-bis, cui è sottoposto. Oggi il medico di parte lo ha visitato presso il reparto carcerario dell’ospedale San Paolo di Milano. Cospito ha avuto un malore, con tremolio al braccio e dolore al petto, in seguito al quale i medici hanno riscontrato una grave aritmia cardiaca che ha fatto temere al peggio per alcuni istanti. Il detenuto anarchico, inoltre, rischia una paralisi permanente come conseguenza della denutrizione e delle ricadute sull’organismo.È quanto riferisce il medico della difesa all’avvocato di Alfredo Cospito, Flavio Rossi Albertini. “Quando ha avuto questa crisi cardiaca gli è stato somministrato del potassio in vena, con grande preoccupazione da parte dei medici – è stato riportato – Alfredo ha aggiunto di avere visto un foglio col tracciato del cuore da cui si vedeva un grosso sbalzo. Poi la situazione è rientrata e si è stabilizzata“.Il medico ha aggiunto che l’anarchico in sciopero della fame dal 20 ottobre 2022 ieri ha fatto un esame strumentale e “i medici dicono che rischia paralisi per tutta la vita. Danni irreversibili potrebbero essere già intervenuti e non è detto che recuperi le funzionalità che aveva prima“.Negli ultimi giorni, sempre stando a quanto riferito da fonti della difesa, Cospito fatica a camminare a causa di un problema al piede dovuto alla carenza di vitamine.Cospito dopodomani venerdì sarà collegato in videoconferenza con l’udienza in cui il Tribunale di Sorveglianza dovrà decidere sull’istanza dei domiciliari per ragioni di salute a casa della sorella.

Sorgente: Crisi cardiaca per Alfredo Cospito. Trasferito con urgenza in ospedale – Osservatorio Repressione