0 2 minuti 1 anno

Giovedì, i soldati israeliani hanno rapito cinque palestinesi, tra cui due fratelli, un padre e suo figlio, dopo aver preso d’assalto e saccheggiato le loro case a Gerusalemme e Hebron, nella Cisgiordania occupata.

Fonti dei media a Gerusalemme hanno detto che i soldati hanno invaso la città di Al-Ram a nord della città, perquisito le case e rapito due fratelli, Ahmad e Fadi Abu Gharbiyya.

Le fonti hanno detto che i soldati hanno prima circondato la casa dei due fratelli prima di assalirli e saccheggiarli.

Nella parte meridionale della Cisgiordania, a Hebron, i soldati hanno rapito Nasri Al-Jo’ba e suo figlio Malek dalle loro case nella zona di Sinjer, a sud della città, oltre ad Ahmad Dandees dalla sua casa nella zona di Asa a la parte occidentale della città.

I soldati hanno anche invaso e saccheggiato molte abitazioni della città e le abitazioni di due ex prigionieri politici, Saleh Rashid e Saleh Hreizat, della città di Yatta, a sud di Hebron.

Inoltre, i soldati hanno installato posti di blocco su diverse strade che portano a Hebron e ai suoi campi profughi, hanno fermato e perquisito molte auto e interrogato dozzine di palestinesi mentre controllavano le loro carte d’identità.

Giovedì all’alba, i soldati israeliani hanno rapito tre palestinesi dalle loro case nel governatorato di Nablus, nella Cisgiordania centrale.

Inoltre, i soldati hanno rapito un adolescente ferito dalla sua casa nella città di Beit Sira, a ovest di Ramallah, nella parte centrale della Cisgiordania occupata.

Sorgente: Army Abducts Five Palestinians, Including Siblings, In Jerusalem And Hebron – – IMEMC News


Scopri di più da NUOVA RESISTENZA antifa'

Abbonati per ricevere gli ultimi articoli inviati alla tua e-mail.