Regno Unito, Boris Johnson rinuncia a candidarsi per Downing Street | Euronews

Regno Unito, Boris Johnson rinuncia a candidarsi per Downing Street | Euronews
Seguiteci su Telegram https://t.me/NuovaresistenzaBot
Seguiteci su Telegram https://t.me/NuovaresistenzaBot

L’ex cancelliere dello scacchiere britannico Rishi Sunak ha annunciato la sua candidatura per mettersi alla guida dei conservatori britannici, ma non sfiderà Boris Johnson, che si è ritirato dalla corsa. In un tweet l’ex cancelliere dello scacchiere ha lanciato la sua candidatura per rimettere in sesto l’economia e unire il partito. Non potrà fare altrettanto Boris Johnson, che dopo essere ritornato in fretta e furia dalla vacanza ai Caraibi, ha constatato l’impossibilità di raccogliere le 100 firme tra i deputati Tories necessarie per comparire sulla sheda elettorale. Fallito il tentativo di persuadere i sostenitori di Sunak e di Penny Mordant, la leader della Camera dei Comuni che difficilmente riuscirà a inserirsi nella competizione. 140 Tories hanno già dichiarato il loro supporto a Sunak, ma si aspetta che arrivino le 14h di lunedì per aver il quadro definitivo dei candidati in corsa.PUBBLICITÀ

Sorgente: Regno Unito, Boris Johnson rinuncia a candidarsi per Downing Street | Euronews

Spread the love
seguiteci su Telegram https://t.me/NuovaresistenzaBot
Seguiteci su Telegram https://t.me/NuovaresistenzaBot
ken sharo

ken sharo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguiteci su Telegram https://t.me/NuovaresistenzaBot
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: