Un gruppo di cyberattivisti filorusso ha attaccato il sito della Polizia – Il Post

Un gruppo di cyberattivisti filorusso ha attaccato il sito della Polizia – Il Post

16 Maggio 2022 0 Di Luna Rossa

Il sito della Polizia di Stato è irraggiungibile dalla notte di lunedì a causa di un attacco informatico compiuto da Killnet, un gruppo di cyberattivisti filorusso che nei giorni scorsi aveva attaccato i siti di altre istituzioni italiane. Su Telegram, Killnet ha pubblicato due messaggi per rivendicare l’attacco, dicendo che è stato una ritorsione nei confronti della Polizia. Domenica, infatti, la Polizia aveva comunicato su Twitter di aver sventato attacchi informatici organizzati contro l’Eurovision.

Secondo le prime informazioni, la Polizia avrebbe subito un attacco DDoS, acronimo di Distributed Denial of Service, che consiste in una notevole richiesta di accessi contemporanei a un sito internet in modo da saturare il sistema e rendere il sito irraggiungibile. Ci sono diversi modi per prevenire questo tipo di attacchi.

Tuttavia, l’Agenzia per la cybersicurezza nazionale ha spiegato che nel caso dei recenti attacchi ai siti di istituzioni italiane è stato rilevato l’utilizzo di tecniche diverse che passano inosservate ai sistemi di protezione comunemente utilizzati.

– Leggi anche: In Italia si sa sempre pochissimo degli attacchi informatici

Sorgente: Un gruppo di cyberattivisti filorusso ha attaccato il sito della Polizia – Il Post