0 1 minuto 2 anni

Russia – Dall’inizio dell’operazione speciale, le forze armate russe hanno colpito 1.146 infrastrutture militari ucraine, tra cui: 31 punti di comando e comunicazione, 81 sistemi di difesa aerea S-300 e Buk M-1, oltre a 75 stazioni radar.L’aviazione militare della Russia ha colpito sei colonne di veicoli corazzati delle forze armate ucraine. 311 carri armati e autoblindo sono stati distrutti, 42 aerei ed elicotteri, inclusi quelli che sono stati distrutti a terra, 51 lanciarazzi, 147 artiglieria da campo e mortai, 263 unità di veicoli militari speciali. Almeno 110 sono i soldati ucraini che hanno volontariamente deposto le armi nelle ultime 24 ore, riferisce un portavoce dell’esercito russo.

Sorgente: Russia, i numeri dell’operazione militare in Ucraina – Il Faro sul Mondo