0 1 minuto 2 anni

L’antidiplomatico – Liberi di svelarvi il mondo

Il presidente venezuelano Nicolas Maduro ha denunciato che la politica delle sanzioni imposte dagli Stati Uniti e dall’Unione Europea (UE) contro la Russia – compresa l’esclusione di Mosca dal sistema Swift – “è un crimine” contro il popolo russo e una forma di “guerra economica”.

 

“Guardate cosa stanno facendo con la Russia, è un crimine quello che stanno facendo contro il popolo russo, una guerra economica, l’hanno rimossa dal sistema Swift, hanno chiuso il suo spazio aereo, hanno chiuso tutti i collegamenti commerciali, hanno vietato l’uso del dollaro, è una follia quello che stanno facendo con la Russia e la Russia è un paese potente, è una delle grandi potenze del XXI secolo”.

Sorgente: Maduro sulle sanzioni a Mosca: “Quello che stanno facendo contro il popolo russo è un crimine” – MONDO MULTIPOLARE – L’Antidiplomatico


Scopri di più da NUOVA RESISTENZA antifa'

Abbonati per ricevere gli ultimi articoli via e-mail.