controinformazione.info | L’IRGC rivendica l’attacco al “centro strategico dei complotti sionisti” a Erbil

controinformazione.info | L’IRGC rivendica l’attacco al “centro strategico dei complotti sionisti” a Erbil

14 Marzo 2022 0 Di ken sharo

Le Guardie rivoluzionarie iraniane hanno affermato domenica che “il centro strategico dei complotti sionisti a Erbil è stato bombardato da missili sabato notte”, ha riferito il canale satellitare iraniano al-Alam.

Il dipartimento delle pubbliche relazioni del Corpo delle Guardie Rivoluzionarie Islamiche ha affermato in una dichiarazione che “a seguito dei recenti atti malvagi dell’entità sionista, il centro strategico della cospirazione sionista e del male a Erbil è stato preso di mira”.

Il testo sottolinea: “Dopo i recenti crimini commessi dall’entità sionista e il nostro precedente avvertimento che i crimini e gli atti malvagi di questo regime sinistro non rimarranno senza risposta, il centro strategico della cospirazione sionista e del male è stato preso di mira da potenti, missili di precisione appartenenti alle Guardie Rivoluzionarie Islamiche”.

E per continuare: “Ancora una volta, avvertiamo l’entità criminale sionista che la ripetizione di qualsiasi azione malvagia incontrerà risposte severe, decisive e distruttive. Assicuriamo inoltre al grande popolo iraniano che la sicurezza e la pace della nazione islamica è una linea rossa delle forze armate della Repubblica islamica dell’Iran e non permetteranno a nessuno di minacciarla o attaccarla”.

Il quartier generale del Mossad che è stato preso di mira è un centro operativo principale e non secondario, bilancio: quattro ufficiali israeliani sono morti.

Secondo fonti attendibili del canale satellitare libanese Al-Mayadeen, “la parte iraniana ha confermato la morte di quattro ufficiali israeliani, tra cui una donna, per non parlare di sette feriti, quattro dei quali in condizioni critiche”.

Sempre secondo queste fonti, il bombardamento iraniano ha preso di mira in maniera precisa e certa il quartier generale dell’intelligence israeliana in Kurdistan. E i dispositivi di sorveglianza iraniani hanno confermato che questo quartier generale, situato vicino alla località balneare di Salah al-Din, è responsabile delle aggressioni israeliane a Kermanshah, nonostante sia lo sponsor e l’esecutore diretto di questi attacchi.

Sorgente: controinformazione.info | L’IRGC rivendica l’attacco al “centro strategico dei complotti sionisti” a Erbil