Attaccata la sede dell’Agenzia per la cooperazione russa di Parigi – Aggiornamenti – 07.03.2022, Sputnik Italia

7 Marzo 2022 0 Di ken sharo
Seguiteci su Telegram https://t.me/NuovaresistenzaBot
Seguiteci su Telegram https://t.me/NuovaresistenzaBot

Un incendio interessa l’area posta sotto attacco da parte dell’esercito ucraino. I missili hanno colpito un grosso deposito petrolifero a Lugansk.
Le forze di sicurezza ucraine hanno lanciato un attacco missilistico contro un deposito petrolifero a Lugansk, riferisce Rodion Miroshnik, rappresentante della LPR.
L’incidente è avvenuto alle 4:55. L’esplosione è stata chiaramente udibile nel centro della città.
Secondo testimoni oculari subito dopo l’esplosione è scoppiato un incendio al deposito di petrolio.
Come riporta la didascalia al video in calce, “Forte esplosione a Lugansk. Testimoni oculari e media locali scrivono che un deposito di petrolio è in fiamme”.
“Formazioni armate dell’Ucraina hanno colpito il deposito di petrolio di Lugansk. L’azione compiuta con armamento pesante, forse missili “Tochka-U”, nell’area di via Telmana sul deposito di petrolio. L’incendio è visibile da una lunga distanza, riferisce Miroshnik sul canale Telegram.
La Russia ha lanciato un’operazione speciale in Ucraina la mattina del 24 febbraio. Il presidente Vladimir Putin ha definito il suo obiettivo “la protezione delle persone che sono state oggetto di offese e del genocidio dal regime di Kiev per otto anni”.
Per il raggiungimento di tali obiettivi si prevede di effettuare la “smilitarizzazione e denazificazione dell’Ucraina”, per assicurare alla giustizia tutti i criminali di guerra responsabili di “crimini sanguinari contro i civili” nel Donbass.
Secondo il Ministero della Difesa della Federazione Russa, le forze armate colpiscono solo le infrastrutture militari e le truppe ucraine, nulla minaccia la popolazione civile. Con il supporto delle forze armate della Federazione Russa, forze della DPR e della LPR stanno sviluppando un’offensiva sul territorio delle due Repubbliche.
Grano - Sputnik Italia, 1920, 06.03.2022

Sorgente: Attaccata la sede dell’Agenzia per la cooperazione russa di Parigi – Aggiornamenti – 07.03.2022, Sputnik Italia

seguiteci su Telegram https://t.me/NuovaresistenzaBot
Seguiteci su Telegram https://t.me/NuovaresistenzaBot