Il Corriere pubblichi anche la sentenza di condanna di Dell’Utri

Il Corriere pubblichi anche la sentenza di condanna di Dell’Utri
Seguiteci su Telegram https://t.me/NuovaresistenzaBot
Seguiteci su Telegram https://t.me/NuovaresistenzaBot

Chissà se Paolo Borsellino quando disse “parlate della mafia, parlatene alla radio, in televisione, sui giornali, però parlatene” si sarebbe mai immaginato di vedere un’intera pagina del più importante giornale italiano dedicata agli auguri ad un amico di Cosa nostra.

Lo scorso 11 settembre il Corriere della Sera ha accettato (immagino previo cospicuo pagamento) di riservare l’intera pagina 26 per gli auguri di compleanno al neo-ottantenne Marcello Dell’Utri. Ripeto, il più autorevole (ancora?) giornale italiano, lo stesso giornale che ebbe il coraggio di pubblicare le parole di Pasolini sulle stragi degli anni ’70 (“Io so i nomi dei responsabili di quello che viene chiamato “golpe” (e che in realtà è una serie di “golpe” istituitasi a sistema di protezione del potere). Io so i nomi dei responsabili della strage di Milano del 12 dicembre 1969. Io so i nomi dei responsabili delle stragi di Brescia e di Bologna dei primi mesi del 1974”) oggi ha il “coraggio” di pubblicare gli auguri ad un pregiudicato per reati legati alla mafia.

Sorgente: Il Corriere pubblichi anche la sentenza di condanna di Dell’Utri

Spread the love
seguiteci su Telegram https://t.me/NuovaresistenzaBot
Seguiteci su Telegram https://t.me/NuovaresistenzaBot
ken sharo

ken sharo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguiteci su Telegram https://t.me/NuovaresistenzaBot
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: