La Turchia detiene quasi 1.500 migranti vicino al confine iraniano – Middle East Monitor

La Turchia detiene quasi 1.500 migranti vicino al confine iraniano – Middle East Monitor

20 Luglio 2021 0 Di marco zinno

Le forze di sicurezza turche hanno arrestato quasi 1.500 migranti irregolari nell’ultima settimana, la maggior parte afgani, vicino al confine sud-orientale con l’Iran, hanno detto funzionari, in mezzo alla crescente violenza in Afghanistan, secondo quanto riferito da Reuters .

I funzionari di un governatorato locale e del ministero dell’Interno hanno affermato che dal 10 luglio 1.456 migranti sono stati detenuti vicino al monte Erek nella provincia orientale di Van, così come 11 trafficanti di esseri umani che li hanno portati in Turchia.

Le preoccupazioni per un potenziale nuovo afflusso di migranti in Turchia dall’Afghanistan, attraverso l’Iran, sono aumentate nelle ultime settimane mentre la violenza tra il governo afghano e i talebani è aumentata mentre le forze statunitensi e della NATO si ritirano.

Le riprese video hanno mostrato grandi gruppi di migranti nell’area di confine, anche se il governo turco afferma che non c’è stato ancora un aumento dei numeri.

LEGGI: ​​In fuga dai talebani, gli afgani attraversano l’Iran per raggiungere la Turchia

L’agenzia delle Nazioni Unite per i rifugiati stima che da gennaio 270.000 afgani siano sfollati all’interno del Paese, portando il numero delle persone costrette a lasciare le proprie case a oltre 3,5 milioni.

I ministri degli Esteri di Turchia, Afghanistan e Iran hanno discusso di cooperazione in materia di sicurezza, energia e migrazione il mese scorso, ma fonti diplomatiche turche affermano che non esiste un meccanismo specifico tra Ankara e Teheran per affrontare la migrazione dall’Afghanistan.

La Turchia ospita più di 4 milioni di rifugiati, la stragrande maggioranza dalla Siria, ed è il primo paese ospitante di rifugiati al mondo.

Sorgente: Officials: Turkey detains nearly 1,500 migrants near Iranian border – Middle East Monitor

Spread the love
  •  
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •