D.i.Re – Donne in rete contro la violenza 

D.i.Re – Donne in rete contro la violenza 

8 Febbraio 2021 0 Di Luna Rossa

 

Chi sono e cosa fanno. Come mettersi in contatto con le referenti della più grande associazione nazionale che si occupa di violenza maschile contro le donne

Nata formalmente nel 2008, D.i.Re – Donne in rete contro la violenza è la più grande associazione nazionale che si occupa di violenza maschile contro le donne. Costituita da 81 organizzazioni indipendenti di donne che gestiscono 103 centri antiviolenza e decine di case rifugio e case di semi autonomia, la metodologia di accoglienza di D.i.Re si fonda sulla relazione tra donne, per costruire percorsi di fuoriuscita dalla violenza che vanno dal supporto telefonico alla piena autonomia, come prevede la Convenzione di Istanbul.

 

Antonella Veltri, presidente Rete centri antiviolena Dire – Donne in rete contro la violenza

 

Nei centri antiviolenza e nelle case rifugio D.i.Re lavorano operatrici, attiviste, psicologhe, avvocate, educatrici, che assicurano uno spazio sicuro e protetto, in cui è rispettato l’anonimato, e ogni decisione è presa sempre insieme alle donne accolte.

I centri antiviolenza D.i.Re seguono intorno alle 20mila donne ogni anno. Al lavoro di contrasto della violenza maschile contro le donne si affianca il lavoro di prevenzione, di promozione dei diritti e delle libertà delle donne, di formazione, di studi e ricerca, di interlocuzione istituzionale, per migliorare sempre la risposta di sistema alla violenza che le donne continuano a subire e la prevenzione del femminicidio.

Info e contatti dei centri aderenti alla rete D.i.Re su www.direcontrolaviolenza.it

Sorgente: D.i.Re – Donne in rete contro la violenza – la Repubblica

Spread the love
  •  
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •