Ristoratore si suicida per la crisi, Firenze sotto choc, “Tanti locali a rischio chiusura” – Cronaca

Ristoratore si suicida per la crisi, Firenze sotto choc, “Tanti locali a rischio chiusura” – Cronaca

24 Agosto 2020 0 Di marco zinno

Firenze, 24 agosto 2020 – Una città sotto choc. Firenze affronta i duri risvolti della crisi da lockdown con una tragedia. Il ristoratore che si è suicidato nel suo locale nel quartiere di Santa Croce porta una pesante cappa sulla città che si interroga. Il dramma del centro storico fiorentinoCommentano la vicenda le autorità locali e il tessuto imprenditoriale, che cercano una via d’uscita a una crisi che nel centro storico si fa ancora più sentire, vista la mancanza dei turisti, la vera linfa vitale per un tessuto economico che conta migliaia di dipendenti. L’uomo, 44 anni, ha deciso di farla finita tra il turno del pranzo e quello della cena. Sono stati i suoi dipendenti, ora sotto choc, a trovarlo (LEGGI L’ARTICOLO). Proprio a Firenze, a fine aprile, i ristoratori misero in atto una protesta eclatante per sottolineare il gravissimo momento che stavano vivendo, accendendo le luci dei locali ancora chiusi a causa della quarantena in tutta Italia (RILEGGI L’ARTICOLO DI APRILE).”Sia proclamato il lutto cittadino””Chiediamo al sindaco di Firenze, Dario Nardella, di istituire la giornata di lutto cittadino per la morte del ristoratore fiorentino, che si è tolto la vita ieri. E’ una tragedia che ci ha colpito e addolorato molto. I ristoratori, insieme agli albergatori e a chi si occupa di accoglienza turistica, sono tra le categorie più colpite dalle conseguenze del Covid, ed è urgente che la Regione e le Istituzioni aiutino economicamente chi fa impresa”. Lo dichiara il vicepresidente del Consiglio regionale della Toscana, Marco Stella (Forza Italia).

Sorgente: Ristoratore si suicida per la crisi, Firenze sotto choc, “Tanti locali a rischio chiusura” – Cronaca

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •