Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

Il premier Johnson passa notte in ospedale, ancora febbre alta e tosse. Trump: Andrà tutto bene

Il premier britannico, Boris Johnson, ha trascorso la notte in ospedale: è stato ricoverato ieri dopo dieci giorni dalla sua infezione da Coronavirus. Per Johnson le condizioni non migliorano, con febbre alta e tosse che non passano. Il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, gli augura una pronta guarigione: “Andrà tutto bene, è un uomo forte”.

ESTERI 6 APRILE 2020 07:34di Stefano Rizzuti

Le condizioni del premier britannico, Boris Johnson, non migliorano. È stato contagiato dal Coronavirus ormai dieci giorni fa. La febbre non scende, la tosse non diminuisce. E così, mentre la regina Elisabetta parlava alla nazione, lui è stato ricoverato in ospedale. È il primo leader mondiale ricoverato a causa del Coronavirus. Proprio lui che in un primo momento sembrava sottovalutare l’epidemia, puntando all’immunità di gregge e dicendo fiero che avrebbe continuato a stringere mani. Johnson, 55 anni, è in ospedale “in via precauzionale” per sottoporsi ad alcuni esami medici. Dopo dieci giorni dal momento dell’infezione non si vedono miglioramenti e così il suo medico ha deciso di mandarlo in ospedale.

continua su: https://www.fanpage.it/esteri/il-premier-johnson-passa-notte-in-ospedale-ancora-febbre-alta-e-tosse-trump-andra-tutto-bene/
https://www.fanpage.it/

Sorgente: Il premier Johnson passa notte in ospedale, ancora febbre alta e tosse. Trump: Andrà tutto bene

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

adversing