Musei chiusi per prevenzione, ma 1500 persone alla cena con Salvini alla Fiera. Polemiche – GenovaQuotidiana

Musei chiusi per prevenzione, ma 1500 persone alla cena con Salvini alla Fiera. Polemiche – GenovaQuotidiana

24 Febbraio 2020 0 Di Luna Rossa

Le critiche della capogruppo del Pd Cristina Lodi agli amministratori locali: <Partecipando alla cena oceanica non hanno tenuto comportamenti in linea con le indicazioni di principio che hanno dato>
Il leader della Lega: <Mi aspettavano in 1.500, mi è sembrato giusti non fermarmi e venire ad ascoltarli>

<Scusate, ma mentre tutti in maniera responsabile ci stiamo preparando a seguire l’ordinanza regionale con preoccupazione, alla fiera di Genova si stanno preparando lo stesso per fare la cena con Salvini in cui dicevano esserci 1200 persone? Qualcuno mi dica che é sospesa>. Lo scrive sulla sua pagina Facebook la capogruppo Pd in consiglio Comunale, Cristina Lodi.
La cena (alla Fiera), secondo stime aggiornate, vede in realtà la partecipazione di 1.500 persone.

<Sono a favore di qualsiasi riflessione in linea col ministero che vada a tutelare cittadini anche con misure restrittive – prosegue la capogruppo Dem -, ma trovo singolare e poco educativo che gli amministratori locali si trovassero stasera alla cena organizzata dalla Lega quando i provvedimenti che sono scattati, poi, a mezzanotte impediscono manifestazioni e appuntamenti sportivi magari anche meno partecipati. Credo che fosse inopportuno che amministratori annunciati a questa festa privata, tra cui il Sindaco di Genova, si presentassero in una situazione tipica di concentrazione di persone e si esponessero a una eventuale possibilità di contagio non aderendo alle norme di autotutela. Come faranno a spiegare ai cittadini che vanno rispettati decreti e ordinanze? Un amministratore deve avere comportamenti in sintonia, allineati con le proprie indicazioni di principio come quella di evitare concentrazioni di persone. La scusante che si trattasse di una manifestazione privata, a fronte della chiusura delle scuole per una settimana, non regge. Così non si dà il buon esempio e non si passa un buon messaggio ai cittadini>.

È stato lo stesso Salvini a spiegare, ieri sera, perché si è mosso dalla Lombardia per venire a Genova: <È una giornata particolare – ha detto -, ma ritenevo mio dovere non fermarmi, anche perché è giusto che chi può vada avanti. Mi auguro che la Liguria corra>. Ha aggiunto che gli è sembrato giusto partecipare alla cena programmata a cui hanno partecipato 1500 liguri per <ascoltarli e incontrarli, ragionando di quello che si farà, <a partire dalla gronda che è bloccata, al porto, alle università, agli ospedali>.
Il leader della Lega ha annunciato che tornerà a Genova in occasione del via all’abbattimento della Diga, nel quartiere di Begato.

Sorgente: Musei chiusi per prevenzione, ma 1500 persone alla cena con Salvini alla Fiera. Polemiche – GenovaQuotidiana

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •