Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

Cucchi, processo depistaggi: i carabinieri chiedono di costituirsi parte civile – Corriere.it

Non sono state ammesse le telecamere al processo Cucchi ter che dovrà far luce sui depistaggi messi in atto dall’Arma dei carabinieri durante le indagini sulla morte di Stefano Cucchi. Il processo nei confronti di otto imputati fra i quali il generale Alessandro Casarsa si è aperto oggi ed è presieduto da Giulia Cavallo. I militari Colombo Labriola e Di Sano, imputati, chiedono di costituirsi parte civile al processo, in quanto i presunti falsi che avrebbero commesso sarebbero stati, a loro avviso, ordinati da superiori. «E’ stata danneggiata la nostra immagine» sintetizzano gli avvocati Giorgio Carta e Antonio Buttazzo. Ma il pm Giovanni Musato’ parla di «costituzione ontologicamente inammissibile».

Sorgente: Cucchi, processo depistaggi: i carabinieri chiedono di costituirsi parte civile – Corriere.it

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  
468 ad

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

adversing