Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

il manifesto del 07.11.2019 e i primi articoli online

Scudo totale sull’inquinamento della ex Ilva, diminuzione della produzione di acciaio e 5 mila esuberi. ArcelorMittal alza la posta e pone pesantissime condizioni per restare in Italia. Conte: «Proposta inaccettabile. È allarme rosso». Oggi i sindacati a Palazzo Chigi. Fiom e Uilm: domani sciopero di 24 ore

Commenti

Neanche i morti sono al sicuro a Taranto

Girolamo De Michele

Non c’è formazione o leader politico che non abbia, non importa con quale buon uso della lingua italiana, recitato il mantra del «Taranto non può vivere senza la Fabbrica»: un mantra nel quale Taranto diventa un luogo neutro e vuoto, una volta cancellato il tributo di sangue e tumori pagato dai tarantini

Scuola

Fioramonti, la vita difficile di un ministro: scuola e università ancora senza fondi

Roberto Ciccarelli

La richiesta di tre miliardi per scuola, università e ricerca e la scarsità dei fondi destinati dalla manovra. Le mobilitazioni dei sindacati causata dagli impegni disattesi dal governo sul concorso della scuola e le assunzioni al Cnr. Il problema delle nomine dell’agenzia nazionale della ricerca. E il ministro ribadisce: senza nuovi fondi mi dimetto

Italia

Sfratto all’ambulatorio di Riace, ma «noi non molliamo»

Silvio Messinetti

Il Comune caccia il presidio gratuito, ma il medico che l’ha aperto rilancia: «La salute è un diritto inalienabile, un bene assoluto che non può essere sacrificato sull’altare di logiche meschine. Da qui non ce ne andiamo, abbiamo già trovato un nuovo locale, una vecchia falegnameria del paese»

Attacco dell’Isis al confine tajiko-uzbeko

Yurii Colombo

Dopo gli interrogatori dei prigionieri, emergerebbe il tentativo dell’Isis di rispedire i più esperti dei suoi combattenti nei teatri iracheni e siriani proprio attraversando i paesi centroasiatici ex-sovietici

Cultura

La scompostezza dell’adolescenza

Laura Fortini

Da oggi, in libreria, il romanzo «La vita bugiarda degli adulti», per e/o. Sullo sfondo c’è ancora Napoli, quella del Rione Alto di san Giacomo dei Capri e l’altra città dei bassifondi.

Il linguaggio plurale dell’antirazzismo

Alessandro Santagata

Oggi a Torino un workshop internazionale presso la sede della Fondazione Luigi Firpo. «Non è solo una causa per cui battersi, è anche un fenomeno che ha un passato. Capirne la storia è necessario», spiegano gli organizzatori Francesco Cassata e Guri Schwarz

La nuova guerra fredda che avanza. Soprattutto in Europa

Guido Caldiron

«Assedio all’Occidente. Leader, strategie e pericoli della seconda guerra fredda», di Maurizio Molinari, per La nave di Teseo. La presentazione oggi a Roma, alle 18 al Tempio di Adriano in Piazza di Pietra

Il Napoli traballa sul Bounty

Nicola Sellitti

Le singolari vicende della società partenopea, tra una ciurma di giocatori ammutinata, un presidente furioso e un allenatore che cerca di defilarsi…

Commenti

Le contaminazioni che hanno fatto grande l’Italia

Piero Bevilacqua

Popolo di migranti quello italiano, ma anche, più lungamente e con più profondo imprinting, di immigrati. Per cui si può dire che anche nel sangue di Salvini e della Meloni si mescola il corredo genetico delle genti di tre continenti, e da esso sarà difficile distillare qualche purezza etnica

Caro hacker, ma quanto mi costi?

Arturo Di Corinto

HackerOne, azienda di cybersecurity ha calcolato che i danni causati dalle vulnerabilità di software e sistemi potrebbero costare un decimo se individuati in tempo con un programma di Bug bounty

L’Ultima

La galassia della destra radicale

Leonardo Bianchi

Intervista al politologo olandese Cas Mudde, autore di «The Far Right Today»: come forze marginali hanno finito per essere normalizzate, divenendo il centro della politica in molti paesi

Coltivare riti magici in ogni orto

Teodoro Margarita

L’etnobotanica da orto esiste. I profondi legami tra le piante e i riti magici dell’antichità, dal culto di Cerere alle credenze popolari fino ai sacri scongiuri della nonna per difendere le piantine dalla maledizione

«Il futuro sarà vegan»

Tiziano Fratus

Una conversazione con il filosofo Leonardo Caffo: «Dobbiamo ripensare al nostro rapporto con la vita, a partire dalla produzione»

Sorgente: il manifesto del 07.11.2019 – il manifesto

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  
468 ad

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

adversing