il manifesto del 24.10.2019 e i primi articoli online

24 Ottobre 2019 0 By Luna Rossa

Trentanove migranti, di cui un minore, trovati morti nel container di un tir. La scoperta della polizia britannica nell’Essex, sulla costa sudorientale dell’Inghilterra, è l’ennesima tragedia dell’immigrazione di fronte a un’Europa che chiude gli occhi e blinda i confini

SIRIA

Mosca minaccia i curdi, la Nato e gli Usa festeggiano

Chiara Cruciati

Il Cremlino: «Sarete asfaltati se non vi ritirate». Nel nord della Siria in atto un processo di ingegneria demografica. Attentati islamisti nel Rojava. Le milizie filo-Turchia pubblicano video di abusi su civili e Ypg

Commenti

Un mondo di autocrati sotto la Pax di Putin

Alberto Negri

Putin nell’incontro di Sochi con Erdogan ha fatto fette di torta per tutti e lascia un amaro boccone (Qamishli) anche ai curdi che, traditi dagli Usa, hanno perso il Rojava. Mentre ai jihadisti e all’Isis, usati per nel tentativo di abbattere Assad, si troverà forse un nuova divisa nelle milizie filo-turche. Il mondo arabo e le monarchie del Golfo, che hanno finanziato i jihadisti, approvano. E approva Trump, che voleva: togliersi dal calderone siriano e da un possibile scontro con un esercito Nato

Un curdo siriano si dà fuoco fuori dall’Unhcr

Chiara Cruciati

Ali Wazir di 31 anni di Hasakeh, rifugiato in Germania da quattro anni, si è autoimmolato di fronte al quartier generale dell’Alto commissariato Onu per i rifugiati. Ha ustioni sull’80% del corpo

INTERVISTA

Sepúlveda Allende: «La vera violenza è quella del governo cileno»

Claudia Fanti

Le nuove misure annunciate da Piñera «servono solo a guadagnare tempo», invece urge «un nuovo modello di paese». Il problema di fondo è l’ingiustizia sociale del modello neoliberista, eredità della dittatura. «I cileni esigono cambiamenti profondi. La risposta è stata un terrorismo di stato analogo a quello degli anni bui di Pinochet»

Politica

Ridurre i tempi dei processi? Bonafede non sa come

Andrea Fabozzi

Il ministro davanti alla commissione della camera ammette che non c’è accordo nella maggioranza sulle misure da adottare. Ma sullo stop alla prescrizione che scatterà dal 1 gennaio 2020 non ha intenzione di tornare indietro

Da Dover all’Austria, l’orribile scia di sangue

Alessandra Briganti

Nel 2000 in Inghilterra la strage di 58 cinesi. Secondo un rapporto della National Crime Agency britannica nell’ultimo anno si è registrato un drastico aumento dei migranti che tentano la traversata della Manica stipati nei container

Brexit, l’Europa verso un nuovo rinvio

Anna Maria Merlo

Ma l’estensione per tre mesi, fino al 31 gennaio 2020, crea problemi alla Ue, perché a dicembre dovrebbe entrare in azione la nuova Commissione e se la Gran Bretagna non è ancora uscita, dovrà nominare anch’essa il “suo” commissario, bloccando i lavori. Incognita anche sul bilancio pluriannuale

Nuovo governo di Jokowi: compromesso storico in salsa Satay

Emanuele Giordana

Alla Difesa c’è Prabowo Subianto, l’uomo che – per la seconda volta – ha perso le elezioni contro Jokowi appena qualche mese fa. All’istruzione il fondatore di Gojek, super app che vale 10 miliardi di dollari

Cyber Crimes Law, l’Autorità Palestinese a caccia di giornalisti e blogger

Michele Giorgio

Proteste e raduni dopo che nei giorni scorsi la Corte di Ramallah ha ordinato la chiusura di 49 tra siti e account di social  – che avrebbero pubblicato materiale «pericoloso» per la sicurezza nazionale – nel rispetto della legge contro i cosiddetti crimini cibernetici approvata nel 2017

Punk women, cattive ragazze e corpi mutanti

Alessandra Pigliaru

Sull’ultimo libro di Rosi Braidotti, «Materialismo radicale», edito da Meltemi. Bisogna guardare alle forme recenti di attivismo, dalle piazze alle reti transnazionali

Timur Vermes: «Il razzismo rischia di portare la Germania alla catastrofe»

guido caldiron

Parla lo scrittore e giornalista tedesco, autore di “Gli affamati e i sazi” (Bompiani), romanzo che indaga gli umori della società tedesca raccontando un Paese ossessionato dall’allarme migranti, dove l’opinione pubblica si orienta in base ai temi imposti dai reality televisivi, mentre le idee dell’estrema destra, in costante crescita elezione dopo elezione, rischiano di tramutarsi in drammatici annunci di sventura. «Con “Lui è tornato” mi interrogavo sul possibile riemergere di Hitler, con questo nuovo libro lancio l’allarme sulle conseguenze del clima di odio che permea il mio Paese»

Cyber-truffatori e politici, ladri di fiducia

Arturo Di Corinto

Assistenti virtuali spioni, riconoscimento facciale nei bar, follower comprati, app che manipolano i dati, sono il rischio più grosso della società digitale. Di chi ci possiamo fidare?

Un mondo senza sprechi è possibile

Marinella Correggia

Per la Fao lo spreco di cibo pesa sull’impronta ecologica più di 3,3 gigatonnelate di gas serra all’anno, 250 km cubi di acqua e 1,4 miliardi di ettari di suolo. Per ridurre questa vergogna si moltiplicano pratiche virtuose

Argentina, sguardi sul disastro tossico

Francesco Bilotta

I pesticidi sono i protagonisti del festival della fotografia che si tiene a Lugano fino al 27 ottobre. L’orrore nelle immagini di Pablo Ernesto Piovano

Sua maestà il cedro

Tiziano Fratus

Ai piedi dell’abitato del comune di La Morra svetta solitario un cedro magnifico messo a dimora nel 1856. Dopo 163 anni di storia è in salute ma oggi ha bisogno di cure e protezione

Sorgente: il manifesto del 24.10.2019 – il manifesto

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •