PMLI – Il sabotaggio alla cabina elettrica Tav serve solo al governo dei fascisti del XXI secolo

25 Luglio 2019 0 Di Luna Rossa
BanPMLIani.gif (2019 byte)
Per il PMLI il sabotaggio della cabina elettrica del Tav a Firenze serve solo al governo dei fascisti del XXI secolo. Ne approfitterà per dare un ulteriore giro di vite alla repressione delle manifestazioni, specie quelle in Val Susa contro il Tav. Intanto ne hanno pagato le conseguenze i viaggiatori in ferie. Veramente un bel risultato!
Il terrorismo individuale di qualsiasi tipo, anche quello ammantato di romanticismo, e da chiunque praticato non ha mai portato alcun vantaggio alla lotta di classe e alle masse. La storia politica del nostro Paese lo dimostra ampiamente.
Questo governo è una iattura e va mandato a casa, ma non con i giochetti parlamentari. Essi non sono assolutamente capaci di rimuovere l’attuale situazione di oppressione e di sfruttamento delle masse, di disoccupazione e di povertà, di disuguaglianze sociali, di genere e territoriali, di razzismo e di interventismo all’estero.
Va spazzato via dalla piazza attraverso l’unione di tutte le forze politiche, sindacali, sociali, culturali e religiose antifasciste. Pronti a ritornare in piazza per impedire a Salvini, aspirante duce d’Italia, di salire a Palazzo Chigi.
L’Ufficio stampa del PMLI

Sorgente: PMLI – Il sabotaggio alla cabina elettrica Tav serve solo al governo dei fascisti del XXI secolo

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •