Nasrin Sotoudeh: confermata la condanna a 33 anni e 148 frustate per l’avvocatessa iraniana – greenMe

Nasrin Sotoudeh: confermata la condanna a 33 anni e 148 frustate per l’avvocatessa iraniana – greenMe

3 Giugno 2019 0 Di ken sharo

Nasrin Sotoudeh è stata condannata. Confermati i 33 anni di carcere e le 148 frustate. L’avvocatessa iraniana, nota per le sue battaglie a favore dei diritti umani dovrà trascorrere in cella parte della sua vita. Una pena che sta facendo discutere e che sta mobilitando le associazioni di tutto il mondo.Rinchiusa nel carcere di Evin da giugno scorso Nasrin era stata inizialmente condannata nel 2016 a 5 anni ma adesso, secondo la sentenza d’appello dovrà scontarne inizialmente almeno altri 12 per aver protestato contro la pena di morte e aver incitato le donne a togliersi il velo.La donna, rimasta nella sua terra, la Repubblica islamica, per difendere le sue conterranee e i loro diritti e combattere contro i soprusi, in questi giorni purtroppo è stata nuovamente sconfitta.In base all’articolo 134 del codice penale, dovrà trascorrere in carcere 12 anni come prevede la legge in caso di condanna per tre o più reati e dovrà scontare la condanna più lunga imposta per la più grave delle imputazioni.Nasrin SotoudehFotoAd annunciarlo è stato il marito Renza Khandan che ha scritto un post sul suo profilo Facebook spiegando che “per sette accuse in totale la condanna è di 33 anni e sei mesi e 148 frustrate”.Spiega Khandanche Sotoudeh non ha voluto presentare ricorso nei 20 giorni a disposizione per contestare il verdetto.

Sorgente: Nasrin Sotoudeh: confermata la condanna a 33 anni e 148 frustate per l’avvocatessa iraniana – greenMe