il manifesto del 30.06.2019 e i primi articoli online

30 Giugno 2019 0 Di Luna Rossa

La «missione compiuta» è quella di Carola Rackete, che sbarca a Lampedusa i migranti ormai esausti della Sea Watch3 e poi viene arrestata. All’ingresso nel porto l’urto con una motovedetta della Finanza. Per Salvini «un atto di guerra». Ma la deriva dell’Italia inizia sul molo, con gli insulti della folla alla giovane: «Meriti che ti stuprino»

Carola e Salvini, uno scontro di civilità

Guido Viale

Ci troviamo di fronte a uno scontro che non separa nazioni, religioni o continenti, ma persone che vivono una accanto all’altra e persino all’interno di ciascuno di noi

CULTURA

Algoritmi, strumenti opachi

Teresa Numerico

Una riflessione nell’ambito della intelligenza artificiale, tra ricadute etiche e politiche che ci riguardano. La fiducia nel potere di anticipazione, di carattere prescrittivo, rischia di produrre conseguenze sgradite sul rispetto dei diritti sociali e lavorativi dei soggetti più deboli

Neuman, estetica poliglotta della sopravvivenza

Stefano Tedeschi

L’argentino Andrés Neuman sceglie come protagonista del suo ultimo romanzo, «Frattura», un hibakusha, ovvero uno scampato prima alle bombe del 1945, poi a Fukushima: da Einaudi

Sotto il carico di armi c’è un vestito da sposa

Margherita Ghilardi

In “Gun love”, il nuovo onirico romanzo di Jennifer Clement (da Bompiani), la cultura della violenza si intreccia con la storia della protagonista, cresciuta in un campo-roulotte della Florida

Fontanesi, fortuna postuma

Giorgio Villani

Dall’uniformità dei suoi paesaggi Antonio Fontanesi trasse i più sottili effetti di luce, che fecero scuola per Pellizza da Volpedo. Carrà vi ha visto ordine, Francesco Arcangeli un anticipo dell’Informale

Futuro ipotetico di Robert Brough

Gottardo Pallastrelli

Giovane protégé di John Singer Sargent, il grande ritrattista della high society, Brough stava intravedendo la modernità, su base nabi, quando morì ustionato per un incidente ferroviario, nel 1905. Ritrattista anche lui, nel 1904 provò verso il «genere» la stessa stanchezza di Sargent, così fece un viaggio in Spagna e Marocco, che gli aprì gli occhi: sarebbe divenato un sodale degli artisti di Bloomsbury?

Duomo nuovo di Siena, sogno e fallimento

Marco M. Mascolo

Complessità di un cantiere faraonico: il volume ricostruisce il progetto di ampliamento della cattedrale voluto dai Nove negli anni venti del Trecento. L’idea fu abbandonata dopo il 1348, anno della Morte nera: ma non fu la peste, la causa

Sorgente: il manifesto del 30.06.2019 – il manifesto

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •