il manifesto del 07.06.2019 e i primi articoli online

7 Giugno 2019 0 Di Luna Rossa

Un nuovo studio scientifico conferma che Taranto è tra i siti più avvelenati d’Italia per tumori e malformazioni, mentre su operai e cittadini pende anche la spada di Damocle di una cassa integrazione improvvisa. I sindacati: «L’Ilva al centro dello sciopero metalmeccanico del 14

Montecitorio, il libro sulla Lega messo alla porta

Giuliano Santoro

Il volume degli studiosi Gianluca Passarelli e Dario Tuorto è stato nelle scorse settimane al centro di pesanti intimidazioni da parte di esponenti del Carroccio. I consiglieri regionali in Emilia Romagna avevano chiesto che il libro venisse escluso dalla lista dei testi consigliati per la preparazione di un esame di scienze politiche all’università di Bologna

Su Livorno vento antifascista e antirazzista

Riccardo Chiari

Domenica la città labronica sceglie il successore di Filippo Nogarin. Favorito il giornalista Luca Salvetti, candidato (senza tessera) di Pd e alleati. Anche perché le sinistre cittadine, da Buongiorno Livorno a Pap e la Sinistra, fanno muro contro la destra a trazione leghista di Andrea Romiti.

RENAULT-FCA

Salta la fusione, Elkann ora è solo

Massimo Franchi

Renault chiedeva tempo per convincere i giapponesi. Fca: partita chiusa. Lettera ai dipendenti: siamo coraggiosi. Polemiche fra governi. Di Maio fa il liberista: meglio star lontani dall’economia. La Cgt festeggia: fallita una operazione meramente finanziaria

L’Unione africana sospende il Sudan

Chiara Cruciati

Dopo il massacro di lunedì, l’Ua chiede un’autorità civile. L’Onu ritira il suo staff dal paese, il premier etiope a Khartoum come mediatore. Le opposizioni insistono: avanti con la disobbedienza civile

A luglio Putin in Italia. Anche con le sanzioni

Yurii Colombo

Il presidente russo vedrà le più alte cariche dello Stato e papa Francesco, certo che ad attenderlo non ci saranno misure per ammorbidire le restrizioni europee contro Mosca

Quando Indira Ghandi riconobbe i Rom come “indiani di oltre oceano”

Luca Vitone

In vista della lunga strada che ci porterà, tra una settimana, a Teheran, facciamo una tappa tecnica in Cappadocia prima di lasciare l’Europa. Tra i molti incontri fatti durante il viaggio, centrale per il senso del nostro progetto quello con Lili Kovatcheva che da Sofia si è trasferita per alcuni anni a Nuova Delhi

Stregonerie da biblioteche

Alessandro Giammei

«Una meravigliosa solitudine. L’arte di leggere nell’Europa moderna» di Lina Bolzoni, per Einaudi. Il volume conversa direttamente con i libri, le carte e i popolosi scaffali dei protagonisti dell’Umanesimo

La passione negra y criminal di Barcellona

Francesca Lazzarato

Il primo spazio spagnolo specializzato in polizieschi e noir chiuso nel 2015 per «attivismo letterario». Ma il libraio Paco Camarasa ne ha «battezzato» un altro

L’emergenza non riguarda solo la CO2

Angelo Baracca

La manomissione sempre più sfrenata della natura e dell’ambiente concerne moltissimi aspetti strettamente correlati, e ciascuno a sé di gravità epocale, per cui è assolutamente illusorio poterne risolvere uno senza affrontare gli altri

RUBRICHE

Texas 1944: intensità pittorica di Burri

Alberto Olivetti

Ufficiale medico in Libia, inquadrato nel X Battaglione Mussolini, il pittore viene fatto prigioniero in Tunisia nel maggio del 1943. Nel luglio salpa alla volta di New York con altri tremila combattenti italiani: verrà internato nel campo di concentramento di Hereford fino al 1946

Sorgente: il manifesto del 07.06.2019 – il manifesto

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •