il manifesto del 06.06.2019 e i primi articoli online

il manifesto del 06.06.2019 e i primi articoli online

6 Giugno 2019 0 Di Luna Rossa

«Credo nel cambiamento climatico». Nella giornata mondiale per l’ambiente il presidente americano mostra segni di cedimento sulle energie fossili. Ma nessuno ci crede. L’unico cambiamento radicale è la retrocessione degli Stati uniti in fondo alla classifica dei paesi virtuosi sulle politiche ambientali stilata dalle associazioni ecologiste internazionali

Politica

Ora Salvini fa controllare la vita privata dei giudici “scomodi”

Riccardo Chiari

Dopo il motivato stop dei giudici amministrativi della Toscana alle “zone rosse” di Firenze, ritenute apertamente anticostituzionali, e le decisioni dei tribunali civili della stessa Firenze, di Bologna e di Genova, che in base alle leggi oggi in vigore hanno autorizzato i richiedenti asilo ad essere iscritti all’anagrafe, il Viminale avvia un dossieraggio sui magistrati e annuncia ricorsi su ricorsi.

Più politica nelle procure e nel Csm: le riforme in arrivo

Andrea Fabozzi

Separazione delle carriere, abolizione dell’obbligatorietà dell’azione penale, nuova legge elettorale del Consiglio. La bufera sui magistrati offre l’occasione alla politica per portare avanti progetti sempre fermati dall’Anm. Nell’inerzia dei 5 Stelle, la Lega va avanti a braccetto con Forza Italia

MANOVRA

La Commissione Ue: «Nessuno spazio di bilancio» per la Flat tax

Roberto Ciccarelli

Stop di Bruxelles alla pressione leghista sul taglio delle tasse e altre spese. La bufala di Salvini: la «tassa piatta» aumenterà il «lavoro». Conte: «La riforma non è sul mio tavolo». La Commissione torna a criticare anche «quota 100», ma per le ragioni sbagliate

Economia

«Lo sblocca cantieri allunga la vita al governo, ma non ai lavoratori»

Roberto Ciccarelli

Scontro durissimo tra la Cgil e il governo. Fillea Cgil: “Faremo vertenze ovunque”. Approvato il “super-emendamento” Lega-Cinque Stelle che sospende parzialmente il codice degli appalti. Oggi il voto definitivo al Senato. Poi andrà alla camera. Via libera anche all’emendamento della Lega sulla video-sorveglianza negli asili e nelle case di cura.

Cultura

Rotte di resistenza in movimento

Sandro Mezzadra

Un percorso di letture sul dibattito interno alla sinistra statunitense. Bisogna uscire dalla prospettiva per cui la violenza dei confini e la solidarietà sarebbero questioni «settoriali», sono invece chiave di lettura della «questione sociale»

«At Home». Se il sentirsi a casa si declina in coppia

Giulia Menzietti

La mostra curata da Pippo Ciorra e Margherita Guccione riflette sul tema dell’abitare. L’indagine sulla trasformazione del concetto della casa è compiuta attraverso degli insoliti accoppiamenti di architetture residenziali, che consentono di tenere insieme, contemporaneamente, lo sguardo sul passato e sul presente

«Sull’estetica» di Edgar Morin, distinguersi nell’inseparabile

Marco Pacioni

La questione posta dal filosofo potrebbe essere descritta come la non corrispondenza di un atto, una qualità con un significato o un segno. Tutto ciò che distingue questi non solo attesta la loro inseparabilità ontologica ma anche, all’interno di quest’ultima, la loro dimensione estetica

Cosa fanno i volontari

Giuseppe Caliceti

«Hanno detto che il sangue può essere donato da diciotto anni in su e che ce ne è sempre più bisogno». «Anche di osso ce ne è sempre più bisogno!». «Di midollo osseo, non di osso»

OLANDA

Noa, storia sbagliata di un suicidio

Eleonora Martini

Aveva chiesto l’eutanasia ma non l’aveva ottenuta. Secondo i medici, doveva attendere almeno i 21 anni. E curarsi. Noa Pothoven, 18 anni quasi, si è lasciata morire. Ma in Italia l’hanno raccontata in un altro modo

«I singoli Stati impongano regole globali»

Daniela Passeri

Per il professor Francesco Munari, ordinario di Diritto all’Ue, per la salvaguardia dell’ambiente più che una governance globale servono azioni condivise tra Stati che impongano cambiamenti radicali dello stile di vita

L’Oceano respira per darci la vita

Marinella Correggia

Mariasole Bianco, biologa marina e presidente dell’associazione «Worldrise», sottolinea l’urgenza di tutelare un legame indissolubile: la nostra esistenza dipende dal mare, e l’esistenza del mare dipende da noi

Salecina, utopia alpina

Serena Tarabini

Sul passo del Maloja, nei Grigioni svizzeri, dagli anni ’70 un rifugio «rosso» coniuga cultura, natura e politica. Di qui passarono Frisch, Feltrinelli e Marcuse

Pusterla, poesia è paesaggio

Tiziano Fratus

Intervista con il poeta e traduttore ticinese al quale è stato assegnato il premio Ghianda 2019. «Il tempo storico non è l’unico nel qual e viviamo. Ne esiste anche un altro geologico, biologico, che dà speranza»

Sorgente: il manifesto del 06.06.2019 – il manifesto

Spread the love
  •  
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •