Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

Gli Usa: “Cuba destabilizza il mondo occidentale”. Arriva lo stop alle crociere di turisti – La Stampa

«Cuba destabilizza l’Occidente». Con questa motivazione l’amministrazione Trump ha imposto una nuova stretta sui viaggi dei cittadini statunitensi verso l’isola. Ieri, il 4 giugno 2019, il Tesoro Usa ha messo al bando le visite di gruppo educative e ricreative, usate da migliaia di americani per soggiornare a Cuba anche prima che Washington ripristinasse le relazioni formali con l’Avana nel 2014. La stretta riguarda anche le navi da crociera. Le misure saranno in vigore già da oggi, quando saranno pubblicate sul Federal Register, l’equivalente statunitense della Gazzetta Ufficiale.PUBBLICITÀinRead invented by TeadsIl giro di vite, ha spiegato il segretario al Tesoro Steven Mnuchin, è legato al «ruolo destabilizzante» che «Cuba continua a svolgere nell’emisfero occidentale fornendo un punto di appoggio comunista nella regione e sostenendo gli avversari statunitensi in luoghi come il Venezuela e il Nicaragua» attraverso azioni che «alimentano l’instabilità, minano lo stato di diritto e sopprimono i processi democratici».Una selezione dei migliori articoli della settimana. Ti presentiamo Top10RETROSCENA – Il regime venezuelano tenuto in vita da soldati e 007 cubani (dall’inviato a Caracas Paolo Mastrolilli)L’agenzia internazionale AP ricorda che i viaggi in crociera dagli Stati Uniti a Cuba sono ripresi a maggio 2016 durante l’amministrazione Obama. Più di 140 mila persone, nei primi quattro mesi del 2019, hanno visitato l’isola salendo a bordo di una di queste grandi navi per turisti. Un aumento di oltre il 300% rispetto allo stesso periodo del 2018.Non si è fatta attendere la replica del ministro degli esteri cubano Bruno Rodriguez: «L’obiettivo delle nuove sanzioni è di soffocare l’economia e danneggiare le condizioni di vita dei cubani al fine di ottenere con coercizione concessioni politiche». Come già accaduto in passato, ha concluso Rodriguez, «falliranno ancora una volta» nei loro propositi.ARCHIVIO – Pianificazione e mercato: la nuova Cuba nella Costituzione appena entrata in vigoreIl Tesoro Usa ha reso noto che negherà anche i permessi per aerei e navi private e aziendali. Non risultano interessati dalle sanzioni i voli commerciali e i viaggi per gruppi universitari, ricerche accademiche, incontri giornalistici e professionali.

Sorgente: Gli Usa: “Cuba destabilizza il mondo occidentale”. Arriva lo stop alle crociere di turisti – La Stampa

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

adversing