il manifesto del 18.04.2019 con i primi articoli online

18 Aprile 2019 0 Di Luna Rossa

Tria conferma l’aumento dell’Iva «in attesa di misure alternative». Subito l’altolà dei vicepremier: «Mai». I 5S: «Se vuole l’aumento vada nel Pd». Poi il ministro corregge, ma avverte: «Per trovare i soldi serve una decisione politica». Il governo in un labirinto

Economia

Cinque milioni di poveri in Italia, 17 milioni «working poors»

Mario Pierro

L’Istat conferma la gravità della crisi sociale del paese. Il sussidio detto impropriamente “reddito di cittadinanza” si rivolge a una parte dei “poveri assoluti”. Resta senza risposte la povertà dei minori e la crisi dell’istruzione: il nostro paese è tra gli ultimi per numero di laureati e tra i primi per tasso di abbandoni scolastici

Politica

Riduzione dei parlamentari, la legge arriva in aula

Andrea Fabozzi

Alla camera la commissione approva il testo della riforma costituzionale voluta da Lega e 5 Stelle. L’opposizione protesta per la decisione di Fico sulla non ammissibilità degli emendamenti: anche le procedure vengono decise a maggioranza

Commenti

Un governo senza indirizzo, «salvo intese»

Massimo Villone

Mattarella ha ragione quando segnala che i ritardi infiniti nella stesura dei decreti legge già approvati in consiglio dei ministri con la formula «salvo intese» rendono necessaria una nuova deliberazione

Internazionale

A Tripoli una notte di bombe e morte

Rachele Gonnelli

Missili Grad sulle zone residenziali, 6 vittime innocenti nella capitale. E 24 mila sfollati. Accuse incrociate sulle responsabi9lità, per Serraj le truppe di Haftar «hanno colpito i civili deliberatamente». In allerta i paesi confinanti. E la VI flotta Usa

Damasco a secco, l’Egitto blocca a Suez le petroliere dirette in Siria

Michele Giorgio

Il Cairo nega di applicare le sanzioni Usa ma il greggio iraniano non raggiunge più la Siria via mare. Il governo di Imad Khamis taglia la quota della benzina a costo calmierato, il resto è venduto a prezzo di mercato insopportabile per le famiglie siriane. Lunghe code davanti ai benzinai

Cultura

L’architetto esploratore

Maurizio Giufrè

«Atlantide. Viaggio alla ricerca della bellezza» di Carlo e Renzo Piano, per Feltrinelli. Il libro a due voci, padre e figlio, nasce da un periplo intorno al mondo con una nave dell’Istituto oceanografico militare, il Magnaghi

La lotta intrapresa tra destino e libertà

Toni Negri

«L’Autonomia operaia vicentina» di Donato Tagliapietra, per DeriveApprodi. La storia di uno dei cento centri autonomi di iniziativa comunista che negli anni ’70 agirono nelle fabbriche e nei territori italiani, affermando contropotere operaio

L’astuta commozione dell’infanzia

Cristina Piccino

«Cafarnao», l’opera terza di Nadine Labaki è un on the road nella Beirut dei profughi siriani senza nome. La regista libanese costruisce la sua messinscena su un’emozione ricattatoria che nasconde la realtà

Fosse/Verdon, la danza tra arte e vita

Redazione visioni

Dal 18 aprile su FoxLife alle 21 la miniserie in 8 episodi che racconta la storia professionale d’amore tra la più grande ballerina di Broadway e il coreografo, ballerino e regista, interpretati da Michelle Williams e Sam Rockwell

Giocare alla cybersecurity è una cosa seria

Arturo Di Corinto

I servizi segreti presentano in una scuola romana Cybercity Chronicles, un videogame per apprendere le nozioni di base della sicurezza informatica. Presente Giuseppe Conte che pontifica sul diritto alla rete

L’Ultima

Mali, la parola ai giovani

Elisa Pelizzari

A Bamako le nuove generazioni sfidano l’idea della contrapposizione modernità/tradizione e alzano la voce contro il sistema del «segreto» che regola la vita sociale. Utopia impossibile?

«Il buon cibo può riunire l’Europa»

Manlio Masucci

Una politica agricola comune che punta sulla qualità degli alimenti, sull’agroecologia e sui diritti sociali di chi lavora può rilanciare la Ue in crisi. Parla Olivier De Shutter, presidente dell’Ipes-Food

Disgusto nocciola

Serena Tarabini

La monocoltura aggressiva targata Ferrero trasforma il paesaggio del Lazio e contamina terreni e acque. Il «problema» sconfina nel centro Italia e ha spinto 7 sindaci del comprensorio di Bolsena a vietare nuovi noccioleti

Un mondo in guerra e senza cibo

Marinella Correggia

Dallo Yemen all’Afghanistan, in un rapporto del World food programme tutti i Paesi che soffrono di emergenza alimentare. Migliora la Siria

Sorgente: il manifesto del 18.04.2019 – il manifesto

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •