Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

Tap, arriva la talpa al cantiere. Paesi militarizzati e bloccati.- infoaut.org

Salento – Nella notte arriva la talpa al cantiere del Tap, accompagnata da agenti in antisommosa e camionette.

Questa notte centinaia di poliziotti in antisommossa hanno bloccato le strade di tre paesi del Salento, Melendugno, Vernole e Calimera. Camionette e volanti hanno accompagnato l’arrivo della talpa al cantiere della Tap. Qualche decina di No Tap si sono radunati, increduli, per monitorare la situazione. Un scena surreale che mostra ancora una volta lo spreco di risorse nel difendere un’opera che modifcherà il territorio intorno a Melendugno. L’ennesima dimostrazione del disinteresse delle istituzioni a confrontarsi con i cittadini e gli abitanti salentini. Militarizzare il Salento e riempire le strade di forze dell’ordine è la soluzione al gap democratico.

Con un comunicato il Movimento No Tap ha diffuso la notizia questa mattina dichiarando “I giornali non racconteranno che la giustizia è stata messa da parte e stracciata nel momento in cui lo Stato si schiera dalla parte di chi è pluri-indagato, consentendogli arbitrariamente di distruggere un territorio ancor prima che si abbia una sentenza.” Il Movimento No Tap ha convocato nella giornata di oggi un appuntamento alle ore 17 in Piazza Pertini a Melendugno per spostarsi alle ore 18 a San Basilio.

talpa no tap 1

Sorgente: Tap, arriva la talpa al cantiere. Paesi militarizzati e bloccati.

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  
468 ad

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.