0 2 minuti 1 settimana

Di

Washington – La Camera ha approvato un disegno di legge sostenuto dai repubblicani che punirebbe la Corte penale internazionale per la decisione di  chiedere l’arresto di alti funzionari israeliani , incluso il primo ministro Benjamin Netanyahu. 

Il disegno di legge è passato alla Camera con un voto di 247 a 155. Quarantadue democratici si sono uniti a 205 repubblicani per votare a favore, esponendo ulteriormente le divisioni democratiche sulla guerra a Gaza. Due repubblicani hanno votato presenti. 

“La Corte penale internazionale deve essere punita per questa azione”, ha detto martedì il presidente della Camera Mike Johnson, repubblicano della Louisiana. “Non possiamo permettere che questa situazione resti.” 

La legislazione , introdotta dal deputato repubblicano Chip Roy del Texas ed è patrocinata da più di 70 repubblicani, sanzionerebbe coloro che sono coinvolti in “qualsiasi tentativo di indagare, arrestare, detenere o perseguire qualsiasi persona protetta degli Stati Uniti e dei suoi alleati”. .” Le sanzioni includono la revoca dei visti statunitensi detenuti dai funzionari della Corte penale internazionale, il blocco del loro ingresso negli Stati Uniti e l’impedimento di transazioni immobiliari. 

Il deputato Pete Aguilar della California, che presiede l’House Democratic Caucus, ha affermato che i membri del suo partito continuano a sostenere Israele , nonostante la loro opposizione alla misura. 

Sorgente: La Camera vota per sanzionare la Corte penale internazionale su potenziali mandati per funzionari israeliani – CBS News