0 1 minuto 4 settimane

La crisi nel Mar Rosso sta avendo un impatto significativo sull’economia italiana, con conseguenze che vanno ben oltre i confini regionali.

Dell’importanza strategica del Canale di Suez per le esportazioni italiane si è parlato proprio durante la prima riunione del Tavolo Mimit sulle conseguenze della crisi nel Mar Rosso per l’economia italiana, presieduta dal ministro delle Imprese e del Made in Italy, Adolfo Urso, e dal vice presidente del Consiglio e ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, On. Antonio Tajani.

Urso: “I valori economici legati alla crisi nel Mar Rosso sono elevatissimi”

Il ministro Urso, durante l’incontro, ha sottolineato come la sicurezza economica sia diventata un aspetto sempre più rilevante per l’Italia e l’Europa, specialmente in un contesto globale caratterizzato da vari fattori di rischio derivanti dal conflitto nel Medio Oriente.

Sorgente: Quanto costa la crisi del Mar Rosso all’Italia?