0 1 minuto 7 giorni

| 16 Maggio 2024

L’università deve rimanere “uno spazio sicuro per tutti, in particolare per i suoi studenti e ricercatori, per esprimere liberamente opinioni diverse e impegnarsi in proteste pacifiche”: questa posizione netta e ufficiale arriva dal Consiglio accademico dell’Istituto universitario europeo (IUE), l’ente di studio e di ricerca finanziato dai 23 stati dell’Unione europea che ha sede nella badia Fiesolana di San Domenico.

Nel giorno in cui a Firenze sono iniziate le proteste degli studenti che stanno….

continua

Sorgente: “Gli studenti pro Palestina? Stanno creando un nuovo movimento globale per riportare la pace nel dibattito pubblico. Ed è solo l’inizio” – Il Fatto Quotidiano