0 9 minuti 1 mese

Biden torna alla Casa Bianca per “consultazioni urgenti”. Israele chiude scuole e asili e vieta raduni di più di 1000 persone

Punti chiave

22:53

Tajani, il governo è pronto a gestire qualsiasi scenario

“Seguiamo con attenzione e preoccupazione quanto sta accedendo in Medio Oriente.

Sono in costante contatto con le ambasciate d’Italia a Tel Aviv e a Teheran. Sentiti il presidente del consiglio e il ministro della Difesa, il governo è pronto a gestire qualsiasi tipo di scenario”. Lo scrive su X il ministro degli Esteri, Antonio Tajani.

22:42

Casa Bianca,Biden incontrerà suo team nella Situation Room

Joe Biden incontrerà i funzionari del Consiglio per sicurezza nazionale nella Situation Room della Casa Bianca al suo ritorno da Rehoboth, nel Delaware, secondo una dichiarazione della Casa Bianca aggiungendo che il segretario alla Difesa Lloyd Austin, il segretario di Stato Antony Blinken e il presidente dei capi di stato maggiore congiunti, generale Charles Q. Brown parteciperanno all’incontro.

22:38

Usa, l’attacco dell’Iran si svolgerà per diverse ore

È probabile che l’attacco dell’Iran contro Israele “si svolga nell’arco di diverse ore”. Lo riferisce la Casa Bianca ribadendo che “il nostro sostegno alla sicurezza di Israele è incrollabile. Gli Stati Uniti staranno al fianco del popolo di Israele e sosterranno la sua difesa contro queste minacce provenienti dall’Iran”.

22:36

‘Spazio aereo israeliano chiuso fino alle 7 di domani’

La Israeli Broadcasting Corporation ha affermato che è stato deciso di chiudere lo spazio aereo israeliano fino alle sette di domani mattina.

22:33

La Casa Bianca conferma, ‘l’Iran ha lanciato l’attacco

La Casa Bianca ha confermato l’inizio dell’attacco contro Israele da parte dell’Iran sottolineando che Joe Biden è stato informato e segue la situazione con attenzione. “L’Iran ha iniziato un attacco aereo contro Israele, si legge nella nota della portavoce del Consiglio per la sicurezza nazionale Adrienne Watson nella quale si sottolinea che il presidente Biden “è aggiornato sulla situazione dal suo team per la sicurezza nazionale che incontrerà questo pomeriggio alla Casa Bianca”.

22:29

Media Iran, seconda ondata di droni lanciati verso Israele

Media iraniani ripresi da quelli israeliani hanno riferito che una seconda ondata di droni è stata lanciata dalla Repubblica islamica verso Israele

22:27

Media, decine di droni iraniani attraversano il sud Iraq

Decine di droni iraniani sono stati avvistati sopra le province meridionali dell’Iraq in rotta verso Israele. Lo ha riferito la televisione Al Arabiya. Una fonte militare ha detto al canale televisivo che “decine di droni iraniani stanno attraversando le province meridionali irachene di Maysan e Al-Nasiriyah in rotta verso il territorio di Israele”.

22:24

Media, l’Iran chiude lo spazio aereo sopra Teheran

L’Iran ha annunciato che sta chiudendo lo spazio aereo sopra la sua capitale Teheran. Lo ha riferito il canale televisivo Al-Qahira Al-Ikhbariya, citato dalla Tass. “Il governo iraniano ha ordinato di chiudere lo spazio aereo sopra il distretto della capitale”, si legge.

22:19

Esercito Israele conferma, ‘attacco dell’Iran è iniziato’

Il portavoce militare israeliano Daniel Hagari ha confermato che “l’attacco iraniano è iniziato con il lancio di dozzine di Uav (droni) verso Israele”. Poi ha sottolineato che “ci vorranno diverse ore per arrivare in piena attività, ma la difesa non è impenetrabile, quindi è importante obbedire alle direttive del Comando del Fronte Interno”. Hagari ha poi aggiunto che le forze aere israeliane stanno “tracciando i droni e che ci vorranno diverse ore prima che raggiungano Israele”. Per questo – ha aggiunto – “ci saranno disturbi nei servizi di Gps”. Hagari ha poi detto che “le sirene di allarme suoneranno solo se i droni entreranno nello spazio aereo israeliano e in posti importanti”. Secondo Canale 12 i primi ad identificare il lancio dei droni sono stati gli Usa che hanno informato Israele.

22:07

Fonti di Israele confermano i lanci di droni dall’Iran

Funzionari israelini hanno confermato che decine di droni sono stati lanciati dall’Iran verso Israele. Lo riporta Ynet. Secondo alcuni rapporti non confermati, sarebbero tra 50 e 100 i droni suicidi lanciati. Gli stessi rapporti, stimano il tempo di arrivo in Israele attorno alle 7.30 (le 6.30 in Italia) domani mattina.

21:56

Netanyhau, ‘siamo pronti ad un attacco dell’Iran’

“Cittadini israeliani, negli ultimi anni, e ancor più nelle ultime settimane, Israele si sta preparando alla possibilità di un attacco diretto da parte dell’Iran”. Lo ha detto il premier Benyamin Netanyahu aggiungendo: “i nostri sistemi di difesa sono schierati, siamo preparati per qualsiasi scenario, sia in difesa che in attacco”. “Apprezziamo il fatto – ha aggiunto – che gli Usa siano al fianco di Israele, così come il sostegno della Gran Bretagna, della Francia e di molti altri paesi. Chiunque ci fa del male, noi lo colpiamo. Ci difenderemo da ogni minaccia e lo faremo con freddezza e determinazione”.

22:46

Media, ‘l’Iran ha lanciato decine di droni verso Israele’

L’Iran ha lanciato decine di droni verso Israele. Lo scrive il Jerusalem Post che cita fonti israeliane e dell’intelligence Usa.

21:44

Ynet, ‘decollato aereo premier Netanyahu, motivi non noti’

L’aereo del primo ministro israeliano Benyamin Netanyahu, “Kenaf Zion”, è decollato da Israele alla luce dei preparativi per un attacco da parte dell’Iran. Lo riporta il sito Ynet aggiungendo che “non è ancora noto il motivo del decollo”.

21:25

Israele stima che l’attacco iraniano verrà effettuato contro obiettivi militari. Lo riporta Ynet. In precedenza, un alto funzionario americano ha stimato che c’è “un’alta probabilità” che l’attacco inizi questa notte.

21:09

La Giordania chiude temporaneamente lo spazio aereo

Lo spazio aereo della Giordania sarà temporaneamente chiuso a partire da questa sera a tutti gli aerei in arrivo, in partenza e in transito. Lo scrive Haaretz.

20:54

‘Gli Usa spostano navi da guerra per difendere Israele’

Gli Stati Uniti stanno spostando navi da guerra per difendere Israele in caso di attacco da parte dell’Iran. Lo riferiscono fonti informate al Wall Street Journal. La mossa è stata decisa dopo un avvertimento da parte di una persona vicina alla leadership iraniana. La fonte, tuttavia, ha anche affermato che il regime di Teheran non ha ancora preso una decisione definitiva su quando e dove attaccare.

20:43

Media, ‘l’Iran potrebbe attaccare Israele stanotte’

Un alto funzionario americano ha dichiarato ad al Jazeera che “c’è un’alta probabilità che l’Iran lanci un attacco contro Israele stanotte, nelle prime ore di domenica”. Lo riporta l’emittente israeliana Channel 14. Secondo questa fonte, l’attacco potrebbe avvenire “con la partecipazione dei suoi affiliati in Iraq e in Siria”. Intanto il premier israeliano Benyamin Netanyahu ha convocato per stasera una riunione urgente del gabinetto di sicurezza al ministero della Difesa a Tel Aviv.

20:33

Usa, ‘il nostro sostegno a Israele è incrollabile’

Gli Stati Uniti assicurano ad Israele un “sostegno incrollabile” dopo il sequestro di una nave da parte dell’Iran. Lo ha scritto il consigliere per la sicurezza nazionale Usa Jake Sullivan in un post su X dopo aver avuto un colloquio telefonico con le controparti israeliane.

19:42

Il Fronte del Comando interno israeliano dopo “una valutazione della situazione” legata all’Iran ha deciso che dalle 23 di stasera (le 22 in Italia) saranno “proibite le attività educative” ovvero le scuole ed asili, “in tutto il Paese”. Lo ha fatto sapere il portavoce militare aggiungendo che “negli spazi aperti i raduni saranno limitati a 1.000 persone”. Quello di stasera è il primo cambiamento nelle regole indicate dal Fronte del Comando interno. Israele chiude scuole e asili da domani

Da non perdere

Sorgente: Per i media “l’Iran ha lanciato decine di droni verso Israele” – Notizie – Ansa.it