0 3 minuti 4 settimane

L’ imbarazzante errore avvenuto all’aeroporto di Beirut dove la presidente del Consiglio è in visita. La vita in simbiosi della leader e Patrizia Scurti. Il video sui social libanesi ma non sulla Rai

In effetti ultimamente a tanti è capitato di scambiarle. Sarà per il taglio di capelli, molto simile, sarà perché Patrizia , storica segretaria e capo della segreteria, è sempre lì un centimetro accanto a Giorgia Meloni, in ogni foto, in ogni ripresa. Ma nessuno poteva immaginare sarebbe successo quello che è successo ieri sera all’aeroporto di Beirut, dove Il primo ministro libanese Najib al Miqati era sulla pista di atterraggio ad attendere la presidente del Consiglio italiana.

Quando si apre lo sportello dell’aereo Miqati si fionda verso le scalette, verso la prima che le sta scendendo, che è Scurti. Il premier la scambia con Meloni e parte con la frase di rito di benvenuto. Scurti è imbarazzata, e lo è anche il capo del cerimoniale. Miqati si volta, soddisfatto, e inconsapevole procede sul tappeto rosso, pensando di accompagnare la premier italiana. Arriva una donna che gli spiega il malinteso e lui torna indietro ad attendere la vera Meloni. Il tutto immortalato in un video (lo trovate qui) pubblicato sui social libanesi. Niente invece è uscito sulla Rai. Nonostante fossero tre gli inviati e un corrispondente. Nonostante da Viale Mazzini avessero concordato con Palazzo Chigi il viaggio.

Due vite in simbiosi, quelle della leader e della segretaria che le affidò quasi vent’anni fa l’allora capo di An Gianfranco Fini. Inseparabili. Meloni di lei dice: «è la mia padrona». E in effetti a Palazzo Chigi tutti hanno capito, nello staff e tra i collaboratori della struttura, nel diplomatico, tra chi si è sentito più volte i suoi occhi addosso, che Scurti è più di una semplice segretaria.

Sorgente: Meloni chi? Il premier libanese scambia Meloni con la segretaria – infosannio – notizie online

Please follow and like us:
0
fb-share-icon0
Tweet 20
Pin Share20