0 4 minuti 2 mesi

La struttura intitolata a Nasser a Khan Younis cede ai combattimenti, alla carenza di carburante e ai raid israeliani. Duecento pazienti intrappolati senza cibo e acqua

AGI – I combattimenti, la carenza di carburante e i raid israeliani hanno compromesso il funzionamento del più grande ospedale ancora funzionante nella Striscia di Gaza. È quanto hanno denunciato funzionari sanitari locali e delle Nazioni Unite. L’ospedale Nasser nella città meridionale di Khan Younis non è più funzionante da domenica mattina, ha annunciato il portavoce del ministero della Sanità di Gaza.

ADV
Una madre palestinese piange i figli uccisi da un raid israeliano
AFP – Una madre palestinese piange i figli uccisi da un raid israeliano
LEGGI ANCHE:

Carri armati israeliani
Senza ostaggi liberi, Israele colpirà Rafah entro il 10 marzo

L’offensiva a lungo minacciata contro la città della Striscia al confine egiziano partirà entro l’inizio del Ramadan se Hamas non libererà i prigionieri, ha avvertito Benny Gantz, componente dell’esecutivo di guerra di Tel Aviv

Sorgente: L’ultimo grande ospedale rimasto nella Striscia di Gaza ha smesso di funzionare

Please follow and like us:
0
fb-share-icon0
Tweet 20
Pin Share20