0 2 minuti 2 mesi

Le forze israeliane stanno “sistematicamente” bloccando l’accesso alle persone a Gaza , complicando il compito di fornire aiuti in quella che è diventata una zona di guerra senza legge, hanno detto martedì le Nazioni Unite .È diventato quasi impossibile evacuare i malati o i feriti e fornire aiuti nel nord di Gaza e sempre più difficile nel sud, ha affermato Jens Laerke, portavoce dell’agenzia umanitaria delle Nazioni Unite OCHA.Nelle ultime settimane tutti i convogli di aiuti pianificati nel nord sono stati negati dalle autorità israeliane.Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità, l’ultimo ingresso consentito risale al 23 gennaio.Anche i convogli precedentemente autorizzati dalle autorità israeliane sono stati bloccati o finiti sotto il fuoco.Laerke ha fatto riferimento a un incidente avvenuto domenica, quando un convoglio per evacuare 24 pazienti dall’ospedale assediato di Al Amal nella città meridionale di Khan Younis – organizzato congiuntamente dall’OMS e dalla Mezzaluna Rossa Palestinese (PRCS) – è stato bloccato per sette ore e paramedici arrestati.’Inaccettabile’ “Nonostante il preventivo coordinamento di tutto il personale e dei veicoli con la parte israeliana, le forze israeliane hanno bloccato il convoglio guidato dall’OMS per molte ore nel momento in cui ha lasciato l’ospedale”, ha detto Laerke ai giornalisti a Ginevra.

Sorgente: L’ONU afferma che Israele blocca “sistematicamente” l’accesso agli aiuti a Gaza

Please follow and like us:
0
fb-share-icon0
Tweet 20
Pin Share20