0 1 minuto 2 mesi

 

Ciò a cui è sottoposto il Complesso Medico Nasser a KhanYounis, in termini di uccisioni, torture e violazioni dei diritti umani e delle vite dei palestinesi, è un vergognoso silenzio da parte dell’umanità e di tutte le nazioni.

Ciò avviene nella continua e persistente ostinazione  israeliana nel rifiutare il lavoro di organizzazioni internazionali umanitarie e specializzate nella #Striscia di Gaza e nell’impedire loro di svolgere il loro lavoro umanitario, come nel caso dell’Organizzazione Mondiale della Sanità.
Il ministero sottolinea che ciò che si richiede alla comunità internazionale sono risoluzioni vincolanti delle Nazioni Unite che obblighino il governo israeliano a fermare l’aggressione e a garantire l’ingresso dei beni umanitari essenziali nella Striscia di Gaza.

Inoltre, è necessario avviare accordi pratici per porre fine all’occupazione una volta per tutte, raggiungendo la pace, la sicurezza e la stabilità nella regione.

https://www.facebook.com/watch/?v=374122575338195

 

Sorgente: Video | Facebook

Please follow and like us:
0
fb-share-icon0
Tweet 20
Pin Share20